Scaduto il termine delle ordinanze, la Polizia Locale verifica il campo dei sinti

Gli agenti si sono presentati questa mattina al campo di via Lazzaretto: non ci sono stati problemi di ordine pubblico di nessun tipo

Emiliano Bezzon e Andrea Giacometti

La Polizia Locale di Gallarate si è presentata intorno alle 9 al campo sinti di via Lazzaretto.

Le operazioni di verifica sul rispetto delle ordinanze emanate la primavera scorsa dal Comune, sono durate tre quarti d’ora circa.

Presente il dirigente comunale all’Urbanistica e la Polizia Locale con il comandante Lotito e il vice Martorana e diversi agenti che hanno eseguito riprese foto e video a roulotte e case mobili. Sul posto anche Polizia di Stato e Carabinieri che vigilavano in modo discreto anche la via d’accesso al campo sinti: non ci sono stati problemi di ordine pubblico di nessun tipo.
Erano presenti anche membri di Acli, Anpi e singoli cittadini interessati alla vicenda.

Campo sinti Gallarate
Un momento delle verifiche al campo

Le varie ordinanze per abuso edilizio prevedevano l’eliminazione di manufatti contestati come abusivi, indicati sulle singole particelle del campo. L’amministrazione comunale guidata da Andrea Cassani ha però più volte annunciato che l’intero campo (istituito dal Comune nel 2007, in via provvisoria) viene ora considerato abusivo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Agosto 2018
Leggi i commenti

Foto

Scaduto il termine delle ordinanze, la Polizia Locale verifica il campo dei sinti 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.