I Giovani Dem: “Sdegno e preoccupazione per furto della targa di Perlasca”

"L'Antifascismo e la difesa dei valori democratici e costituzionali sono da sempre pilastri ideali della nostra giovanile", dice il segretario cittadino GD Michelangelo Moffa

giovani democratici pd varese

I Giovani Democratici di Varese esprimono “profondo sdegno e preoccupazione” per il furto della targa dedicata a Giorgio Perlasca.

“L’Antifascismo e la difesa dei valori democratici e costituzionali sono da sempre pilastri ideali della nostra giovanile, e non possiamo tollerare che accadano gesti tanto vili e irrispettosi della Storia nella nostra città – dice il segretario cittadino GD Michelangelo Moffa -. Spesso si tende a relegare erroneamente l’antifascismo nella dimensione esclusiva del passato, ma azioni come queste dimostrano che i valori sui quali si basa la nostra vita politica e civile vanno continuamente difesi.Giorgio Perlasca è ancora oggi un grandissimo esempio di eroismo e lotta contro gli orrori del regime nazifascita, dimostrò che c’è sempre chi non si piega alla follia distruttrice di quelle ideologie; questo gesto vigliacco aveva l’obiettivo di infangare la sua memoria, ma non ci sono riusciti, perchè oggi siamo qui a ricordare ancora più convintamente una figura dall’altissimo spessore morale che dà ancora fastidio a chi vorrebbe un ritorno di certi orrori, fortunatamente sconfitti anche grazie a persone come Giorgio Perlasca”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore