Grandi orchestre e solisti eccellenti per la nuova stagione di LuganoMusica

Venerdì 28 settembre al Lac il concerto inaugurale con l’Orchestre de Paris e la violinista Carolin Widmann

Avarie

S’inaugura venerdì 28 settembre alle 20.30 al LAC la nuova stagione di LuganoMusica.

Il concerto di apertura vede protagonista l’Orchestre de Paris, la prima tra le numerose grandi orchestre ospiti in calendario, guidata dal suo direttore musicale Daniel Harding.

Ospite d’eccezione è la violinista Carolin Widmann (nella foto), che esegue a Lugano il Concerto n. 2 per violino e orchestra di Jörg Widmann.

L’apprezzato compositore e clarinettista tedesco dedica alla sorella un nuovo lavoro dopo i due Études per violino solo. Il brano è stato commissionato dalla Suntory Hall di Tokio e il compositore ha anche diretto la violinista nella prima esecuzione mondiale avvenuta a Tokio lo scorso 31 agosto.

Harding completa il programma dirigendo l’Ouverture da Coriolano op. 62 e la Sinfonia n. 6 in fa magg. Pastorale di Beethoven.

Qui tutto il programma di LuganoMusica 2018/2019

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore