La Varese bella, creativa e accessibile si mette in mostra alla Fiera

Sabato 8 settembre si inaugura la 41esima edizione della campionaria cittadina. Perusin: "È una vetrina importante con benefici che proseguono tutto l'anno"

assessore perusin presenta fiera di Varese 2018

Cinquantamila presenze per 150 espositori e un anno di contratti stretti durante la quarantesima edizione. Sono questi i numeri che l’assessore alle attività produttive Ivana Perusin snocciola orgogliosa presentando l’edizione 2018 della fiera città di Varese : «È la vetrina della produzione e delle eccellenze del territorio. Sentirsi raccontare dai nostri imprenditori di quanto sia stata determinante la fiera per la loro attività non può che riempirmi di orgoglio. Noi mettiamo al centro il territorio».

FORMULA VINCENTE
E sull’onda del successo, la formula si ripropone ancora più ampia, ancora più coinvolgente e interessante, aperta a tutti i gusti.

Il calendario degli eventi pensato per offrire anche occasioni di svago, riflessione e conoscenza è decisamente ricco e l’apertura gratuita, come già lo scorso anno, dei padiglioni rimane un obbligo che l’amministrazione comunale si è assunta per dare slancio a un appuntamento rinvigorito: « Abbiamo preso in mano l’organizzazione dell’evento fieristico nel 2015 – ha spiegato Michela Ferro della società Chocolat Pubblicità – Ci eravamo  dati cinque anni per raddoppiare tutti i numeri: partivamo da 15.000 presenze per 92 espositori. In tre anni abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ora continuiamo con ancora più determinazione».

VARESE CITTA’ DA VIVERE
L’evento che si inaugurerà sabato 8 settembre nella tradizionale location della Schiranna di Varese, avrà come titolo: “Varese Città da Vivere: accessibilità, accoglienza e valorizzazione del territorio”.
Creatività ma anche accessibilità con una mostra organizzata dall’Unione nazionale Ciechi sull’importanza della tecnologia per l’abbattimento delle barriere: « Vogliamo mostrare una Varese bella, capace e aperta – ha sottolineato l’assessore – arriviamo da un weekend importante quanto ad accoglienza: è su questa via che vogliamo continuare».

GLI STAND DELLA FIERA
La Fiera durerà fino al 16 settembre.  L’Area Espositiva di 8.000 mq coperti ospiterà circa 170 espositori, +5% rispetto alla scorsa edizione, con attori sempre più selezionati. Si spazierà dal salone dell’arredamento, materiali, attrezzature e impianti per l’edilizia abitativa, ma anche auto, food e uno speciale “green”,  un’area dedicata all’abitare sostenibile del presente e del futuro, aziende per la maggior parte varesine, che raccontano, dalle fondamenta al comignolo, tutto quello che si può fare per il benessere dell’abitazione. 

Sarà una festa e un evento per la città, una vetrina dedicata alla piccola e media impresa e più in generale al tessuto imprenditoriale locale, l’espressione di un paese che marcia, ma anche un meeting annuale dove incontrarsi e confrontarsi sui temi caldi del momento.  

GLI EVENTI
Il ricco calendario nell’Area Incontri e Cultura è stato pensato da Morena Zapparoli Funari, braccio destro in numerose trasmissioni tv e poi moglie di Gianfranco Funari, che ripropone VerbaManent, un Talk Show quotidiano moderato dall’autrice e conduttrice tv che intervisterà personaggi famosi e temi di attualità ogni sera alle 19.00 realizzati in collaborazione con l’Associazione Amici del Caffè Teatro. Tra gli ospiti attesi Marina Colombari, Marco Baldini, Evaristo Beccalossi, Stefano Chiodaroli, Paolo De Debbio e Peter Gomez.

IL PADIGLIONE GASTRONOMICO
Un intero padiglione sarà dedicato alle migliori proposte di street food, spaziando dalla cucina regionale nazionale, alla cucina internazionale, condito con tanta musica e tanto divertimento e accompagnato dalla selezione delle migliori birre di BaVarese Prostfest, un anticipo di oktoberfest in salsa street food. 

Una cucina gourmet “alla portata di tutti” dove si potranno anche assaggiare le due birre nate nel microbirrificio artigianale 50%50 Kraft Brewery per esportare la cultura birrai varesina  anche al di fuori dei confini locali.

GLI APPUNTAMENTI DEL COMUNE
Due infine gli eventi gestiti dal Comune che parlerà di sviluppo socio economico dei territori montani con il Bando Asset vinto insieme ai comuni della Valceresio ( lunedì 7 settembre ore 17.30) mentre mercoledì alle ore 21 si tratterà il tema “Varese bene comune” dove sarà presentato un progetto per promuovere sussidiarietà per la cura dei beni comuni.

Completano il calendario di eventi le presentazioni delle società sportive minori che parleranno della propria storie e dell’attività attuale.

PARCHEGGI E TRASPORTI
Come sempre, attorno alla Fiera saranno disponibili delle aree di parcheggio a pagamento ( parcheggio AVT £ euro al giorno) mentre saranno potenziati nei weekend i trasporti pubblici: in particolare la linea N effettuerà collegamenti sino alle 22.25 sabato 8 e sabato 15 mentre domenica 9 settembre l’ultima corsa sarà alle 22 che diventeranno le 21.15 domenica 16. 

GIORNI E ORARI DELLA FIERA
DALL’ 8 al 16 SETTEMBRE 2018 – Varese “Località Schiranna” Lago di Varese
Sabato 8 Settembre: ore 11.00 – 23.00
Domenica 9 Settembre:  ore 10.00 – 23.00
Da Lunedì a Venerdì :  ore 16.00 – 23.00
Sabato 15 Settembre:  ore 14.00 – 23.00
Domenica 16 Settembre:  ore 10.00 – 21.00

PER MAGGIORI INFO: http://www.fieravarese.it/

di
Pubblicato il 04 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore