Pulizia sponde del Lura: con Parco, Protezione civile e famiglie

Due i punti di ritrovo per domenica 9 settembre: a Saronno e a Caronno Pertusella

Protezione civile ripulisce il Lura

Il Consorzio Parco del Lura, in collaborazione con Comuni e nuclei di Protezione Civile del territorio, organizza, domenica 9 settembre, la giornata di pulizia dell’alveo del torrente Lura.

Le attività sono aperte a tutti e saranno coordinate dagli educatori ambientali della cooperativa Koiné.

Grazie alla partecipazione di tutti i cittadini sensibili al tema della tutela del torrente Lura, si svolgerà un’importante azione di perlustrazione del corso del torrente e di pulizia dai rifiuti.

L’attività è adatta anche alle famiglie con bambini, purché accompagnati da un genitore e consisterà nella raccolta di quanto si trova lungo il greto e le rive del torrente: parti di imballaggi, sacchetti impigliati nei rami, pezzetti di plastica. Tra i partecipanti la città degli amaretti che con l’assessorato all’Ambiente guidato da Gianpietro Guaglianone è sempre stata in prima linea.

I gruppi di Protezione Civile coinvolti si occuperanno, invece, della rimozione degli alberi caduti nel torrente e di tronchi e rifiuti ingombranti portati dalla corrente.

Per l’ispezione dell’alveo del torrente e la raccolta di rifiuti è necessario dotarsi di stivali in gomma e guanti; chi è sprovvisto di stivali potrà partecipare comunque, effettuando la pulizia dei sentieri lungo le sponde. A tutti i partecipanti sarà fornita la copertura assicurativa.

Non è necessaria alcuna iscrizione: è sufficiente presentarsi nei luoghi di ritrovo indicati. In caso di maltempo la giornata di pulizia verrà sospesa.

I punti di ritrovo di domenica 9 settembre alle 9 (termine dell’attività ore 13.00) sono a Saronno all’ingresso di via Don Volpi e a Caronno Pertusella al parco di via Europa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore