Ubi Banca più green con la mobilità sostenibile

La nuova Renault ZOE, automobile elettrica a zero emissioni dirette, è entrata a far parte del parco auto del gruppo bancario

auto elettrica apertura

La nuova Renault ZOE, automobile elettrica a zero emissioni dirette, è entrata a far parte del parco auto di Ubi Banca. La scelta del gruppo bancario rientra in un progetto di mobilità sostenibile in collaborazione con A2A, che ha anche fornito e installato il primo wall box di ricarica.

Il veicolo, a partire da luglio 2018, è stato messo a disposizione dei dipendenti che per motivi di lavoro devono muoversi dalla propria sede lavorativa abituale. L’auto elettrica abbatte completamente le emissioni di CO2. Per dare un elemento di confronto, un modello diesel analogo, per ogni 1000 chilometri percorsi, immette direttamente nell’atmosfera 99 chilogrammi di Co2.

Il progetto si inserisce in un quadro più ampio che mira a diminuire l’impatto ambientale del gruppo, che già nel 2017 ha lanciato un programma per aumentare l’efficienza energetica delle proprie filiali. Ubi si impegna infatti, ormai da diversi anni, a ridurre progressivamente gli impatti delle proprie attività sull’ambiente naturale attraverso l’utilizzo razionale delle risorse, l’eliminazione degli sprechi, l’uso di energia prodotta da fonti rinnovabili e a basso o nullo tenore di emissioni, la riduzione della quantità di rifiuti prodotti e la verifica del loro corretto trattamento, nonché l’utilizzo di prodotti e servizi a minor impatto ambientale.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore