Cambio della guardia ai vertici di Air Italy

Lascia il Ceo Neil Mills, "per ragioni personali". Il suo posto va a Rossen Dimitrov, già a capo della struttura commerciale della compagnia

Generico 2018

Cambio della guardia ai vertici operativi di Air Italy: la compagnia ha annunciato la nomina a Ceo di Rossen Dimitrov, già Chief Customer Experience Officer dallo scorso aprile.

Il precedente amministratore delegato, Neil Mills, ha lasciato la compagnia «per ragioni personali», si legge nella nota ufficiale dell’azienda. «L’intero Consiglio di Amministrazione ha ringraziato Mills per il suo impegno nel guidare l’azienda durante la prima fase operativa del nuovo progetto industriale».

Rossen Dimitrov avrà il ruolo di coordinare e dirigere tutte le funzioni della Società, in linea con gli indirizzi del Consiglio di Amministrazione e manterrà la responsabilità diretta del customer experience.

Il vicepresidente di Air Italy, Marco Rigotti, ha dichiarato: «Sarò molto lieto di supportare Rossen nel suo nuovo ruolo. Grazie alla sua notevole esperienza nel guidare complessi team di persone in una varietà di ambiti, sarà in grado di gestire una organizzazione rinnovata e focalizzata su obiettivi ambiziosi che la Compagnia punta a raggiungere in questa seconda fase più avanzata del progetto. Rossen ha già dimostrato dall’inizio del suo mandato una comprovata capacità di guidare il cambiamento all’interno dell’organizzazione. Il suo nuovo incarico mostra anche quanto sia determinata la volontà di Air Italy nel rendere l’esperienza del cliente una priorità chiave per la crescita e lo sviluppo in atto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore