Coppa Italia, la Caronnese esce ai rigori. Festa per il Villa d’Almè

A Cesate i rossoblu, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, sbagliano dal dischetto contro

caronnese villa d'almè

Non supera i sedicesimi di Coppa Italia la Caronnese, sconfitta ai calci di rigore dai bergamaschi del Villa d’Almè Valbrembana.

A Cesate i rossoblu di mister Achille Mazzoleni, hanno pareggiato 2-2 i tempi regolamentari, ma hanno poi fallito il passaggio del turno risultando imprecisi dal dischetto.

Festeggia invece il Villa d’Almè, neopromossa in Serie D che conclude un’ottima settimana che si era aperta con il 4-0 rifilato in campionato al Legnago.

Alla Caronnese non rimane così che il campionato. Domenica (14 ottobre ore 15.00) i rossoblu torneranno finalmente al “Comunale” di Caronno Pertusella e di fronte avranno un avversario difficile: il Rezzato.

I bresciani, tra l’altro, sono freschi di cambio mister: esonerato Massimo Gardano, la squadra è stata affidata a Luca Prina, con il supporto di Alberto Gilardino.

di
Pubblicato il 10 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore