Dolcetto o scherzetto? I bambini saranno i benvenuti nei negozi di Gallarate

L'iniziativa vedrà l'adesione di diversi negozi del centro e dei rioni

Generico 2018

«Presentatevi mascherati e avrete più possibilità di fare il pieno di dolci, caramelle e di tutte le leccornie possibili e immaginabili». Claudia Maria Mazzetti, assessore al Commercio, si rivolge direttamente ai bimbi di Gallarate, veri protagonisti di “Dolcetto o scherzetto”, iniziativa in programma nel pomeriggio del prossimo 31 ottobre.

«Parte attiva di questa nuovo proposta – spiega l’esponente della giunta di centrodestra – sono i commercianti cittadini. Chi aderirà esporrà all’esterno della propria attività il manifesto con le inconfondibili zucche di Halloween». A quel punto sarà sufficiente entrare, fare la “fatidica” domanda e riempiere sacchi e ceste di dolciumi.

«Saranno coinvolti – aggiunge Mazzetti – i negozi del centro storico e quelli di tutti i rioni gallaratesi. Nei prossimi giorni forniremo ulteriori dettagli sugli esercizi che “staranno allo scherzo”, in modo che gli spaventosi bimbi mascherati possano andare a colpo sicuro. L’iniziativa – conclude l’assessore – è stata pensata come momento di divertimento per i più piccoli, ma anche come opportunità per i commercianti che avranno il modo di entrare in contattato con tanti potenziali clienti». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore