Il film girato a Cerro di Laveno premiato a Los Angeles

Girato dal regista lavenese Oscar Turri è stato premiato al Los Angeles Film Awards come miglior cortometraggio indipendente. La prima proiezione a Laveno il 24 novembre

Generico 2018

Il film “Judith & Holofernes” girato a Cerro di Laveno Mombello nel settembre 2017 è arrivato a Los Angeles e ha vinto un premio importante: è stato premiato al Los Angeles Film Awards come miglior cortometraggio indipendente. 

Galleria fotografica

Oscar Turri gira un cortometraggio a Laveno Mombello 4 di 45

Girato nel piccolo paesino, vede alla regia il lavenese, 30 anni, Oscar Turri e come attrice principale Aurora Maria Lopez, anche lei originaria di Laveno Mombello e da anni residente oltreoceano. Nel cast anche Steve Wong e Donatella Reggiori.

«È stata una vittoria inaspettata e siamo molto contenti – spiega il regista lavenese da sempre impegnato nel campo del cinema -. Non è il mio primo lavoro alla videocamera ma è sicuramente il primo da professionista ed arrivare a questo risultato è stata una sorpresa. Inoltre, è un cortometraggio che tocca un tema importante come quello della violenza sulle donne e questo è un valore in più». Non a caso infatti, la prima proiezione pubblica si terrà sabato 24 novembre, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che cade il giorno successivo. L’appuntamento è alla Sala Consiliare del Comune di Laveno Mombello, alle 21. «Stiamo pensando anche ad altre proiezioni a Varese, vi terremo aggiornati».

La pellicola è ambientata negli anni ’40 e racconta la storia di una ragazza straniera arrivata nel piccolo paese sul Lago Maggiore e vittima di violenza. Le riprese sono state fatte nel settembre del 2017 e hanno visto la collaborazione di tutto il paese: anche le comparse infatti, sono tutte residenti sulla sponda magra. «Quando la gente ha capito di cosa si trattava ha iniziato a darci una mano – raccontava durante le riprese il regista e artista Turri -. Ci hanno aiutato a recuperare vestiti di un tempo, biciclette, attrezzi. Un signore ha prestato il suo trattore d’epoca e ha portato la paglia e il bestiame per la scenografia. I commercianti ci hanno aiutato allestendo i loro negozi con pagnotte, zucche e verdure. Vedere il coinvolgimento del paese e l’entusiasmo di tutti è stata la cosa più bella».

Foto di Franco Aresi

Leggi anche:

Cerro torna negli anni ’40 per un cortometraggio tutto lavenese

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Oscar Turri gira un cortometraggio a Laveno Mombello 4 di 45

Galleria fotografica

Oscar Turri gira una cortomettraggio a Cerro - 2 4 di 20

Video

Il film girato a Cerro di Laveno premiato a Los Angeles 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore