Javorcic: «L’espulsione ha cambiato le carte in tavola»

Le parole di Mister Ivan Javorcic dopo l’1-1 contro l’Albissola: «Avevamo iniziato bene la partita, poi il rosso a Mastroianni ha cambiato tutto»

ivan javorcic

(Foto Facebook – Aurora Pro Patria 1919 – Official)

È un commento amaro quello raccolto dall’ufficio stampa della Pro Patria di Ivan Javorcic al termine del pareggio 1-1 tra la sua squadra e l’Albissola: «E’ stata una partita interpretata subito bene dai miei. Avevamo la partita in pugno fino all’espulsione di Mastroianni che ha cambiato le carte in tavola. Avendo giocato in 10 per più di 60 minuti possiamo essere soddisfatti del punto conquistato, ma la rabbia “agonistica” è tanta. C’è rammarico».

«Difficile – spiega Javorcic analizzando gli episodi – valutare il fallo di reazione di Mastroianni. L’azione era da un’altra parte e dalla panchina non ho visto. Più semplice invece analizzare il fallo da secondo giallo di Russo non sanzionato. Non siamo molto fortunati con gli arbitri e non è la prima volta che capita in Stagione, vedi Olbia, Carrarese e Juventus U23».

«Come avevo detto alla vigilia – ha concluso Javorcic –, questa partita poteva riservarci parecchie incognite. L’Albissola mi era piaciuta anche nelle altre partite senza Bellucci in panchina. Peccato perché oggi noi avevamo incanalato il match come volevamo, e anche in inferiorità numerica abbiamo dato segnali importanti. Continuiamo a lavorare su questa strada».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore