La Lega risponde al Pd: “L’iniziativa dello spray non ha favorito malintenzionati”

Il segretario cittadino Ferruccio Ferro replica alle accuse lanciate da Alberto Dell'Acqua del Pd. Ennesima schermaglia sulla questione del buono per l'acquisto di spray al peperoncino

protesta taglio querce rosse cimitero castellanza

Ferruccio Ferro, segretario della Lega Nord di Castellanza, fa alcune considerazioni a nome del partito in risposta alle affermazioni del segreteario cittadino del PD Alberto Dell’Acqua.

La nostra risposta ai commenti fatti relativamente alla nostra iniziativa sullo spray antiaggressione vuole sottolineare che il malintenzionato o l’irresponsabile lo sono a prescindere da uno sconto di 5 euro o dallo strumento usato per lo scopo. Ci sono state molte rapine fatte con un taglierino….dovremmo proibire alle cartolerie di venderli?
Né tantomeno ci si può accusare di cercare un tornaconto elettorale, dal momento che a Castellanza le elezioni comunali ci saranno solo nel 2021 e non credo che la nostra iniziativa (per quanto apprezzata) possa avere una così lunga giacenza nella memoria dei cittadini. Riguardo ad un uso “etnico” dello spray, vorrei rassicurare il PD che il principio attivo del peperoncino non fa distinzioni in questo senso. Funziona perfettamente verso i malintenzionati indipendentemente dalle loro origini.

Ferro risponde anche sulla parte relativa ai debiti che la Lega avrebbe lasciato in eredità alla giunta Cerini, al dissesto finanziario in Provincia e alla gestione di Regione Lombardia:

Ebbene vorrei sottolineare che il bilancio del nostro Comune, almeno sino alla primavera del 2016 era perfettamente in regola e non mi risulta che l’attuale Amministrazione abbia ereditato un Comune in default. Anche perché in questo caso la Corte dei Conti sarebbe intervenuta, come ha fatto in altre Città. Relativamente al buco di bilancio in Provincia di Varese, mi risulta che la stessa Corte abbia emesso un parere definitivo in data 01/02/2017, nel quale dichiara di non ravvisare debiti fuori bilancio da parte dell’ Ente. La Regione Lombardia poi, è tutt’ora considerata uno dei motori d’Europa e dispone delle migliori infrastrutture e della migliore Sanità d’Italia (tanto che vengono a curarsi qui da tutte le Regioni) ed è tra i maggiori contribuenti del Sistema Sanitario Nazionale. Nel frattempo, il Governo Lega – 5 Stelle, dopo anni di governi che mettevano al centro delle loro attenzioni le Banche , lo Spread, il Pil e le Borse, sta finalmente pensando agli Italiani e il consenso che stanno ricevendo ne è la miglior testimonianza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore