La Provincia di Varese sostiene le Olimpiadi a Milano e Cortina

Presentata la mozione al Consiglio Provinciale da parte del Capogruppo dei “Civici e Democratici”, Paolo Bertocchi, e sottoscritta da tutti i capigruppo di maggioranza e minoranza

arianna fontana short track olimpiadi 2018

 

Sarà discussa nell’ultimo consiglio provinciale della legislatura, in programma a fine mese, la mozione con la quale la Provincia di Varese esprime il suo sostegno alla candidatura di Milano e Cortina per le olimpiadi e le paralimpiadi invernali del 2026.

«Dopo la Città Metropolitana e la Valtellina, la Provincia di Varese è il territorio lombardo che per vicinanza e infrastrutture, Malpensa su tutte, può meglio cogliere le opportunità dell’organizzazione dei Giochi del 2026 sia dal punto di vista economico che sociale – commenta il capogruppo dem Paolo Bertocchi – Dobbiamo quindi da subito essere protagonisti. A gennaio dovrà essere consegnato al CIO il dossier olimpico. Con questa mozione non ci limitiamo ad esprimere solamente il forte sostegno del territorio, l’niziativa è stata infatti sottoscritta da tutti i gruppi politici, ma confermiamo fin da subito la disponibilità a collaborare a tutti i tavoli istituzionali e tecnici. Non dobbiamo dimenticare come in tutti i recenti grandi eventi internazionali che si sono tenuti a Milano, da Expo 2015 alla Finale di Champions League 2016, la Provincia di Varese abbia fattivamente collaborato all'organizzazione con l’importante contributo della nostra Protezione
civile e dei gruppi Comunali».

«Non c’è solo però l’aspetto economico e turistico – conclude Bertocchi – i Giochi Olimpici e Paralimpici sono la massima espressione dello sport, promuovono l’abbattimento di ogni barriera e confine tra i popoli, sono l’occasione di incontro di culture e civiltà diverse fondata sulla comune osservanza delle regole e sul reciproco rispetto. L’ideale di pace insito nei Giochi assicura a tutti gli atleti l’uguaglianza senza alcun tipo di discriminazione. Uno straordinario messaggio universale che tutto il Consiglio provinciale ha saputo cogliere».

La mozione Olimpiade

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore