Ladri nella palazzina dei servizi dello stadio. Tanti danni e amarezza

Ladri nella palazzina dei servizi dello stadio. Tanti danni e amarezza

Sono entrati in azione nel cuore della notte e dopo aver scavalcato la recinzione hanno forzato tutte le porte e messo a soqquadro tutte le sedi delle associazioni della palazzina multi servizi.

Sono i ladri che hanno preso di mira lo stadio Colombo Gianetti nella notte tra martedì e mercoledì. Il colpo è stato scoperto alle 17 dai primi volontari dell’Osa, società di atletica, che hanno aperto la struttura per gli allenamenti. Scattato l’allarme sono arrivati i referenti di tutte le associazioni prese di mira ossia Motoclub, associazione Paracadutisti, Osa e Saronno Point.

Proprio quest’ultimo sodalizio, che propone diversi eventi per raccogliere fondi per progetti solidali in città e all’interno dell’ospedale ha subito i danni maggiori. “Per noi è davvero un grosso problema – commenta il presidente della Saronno Point Mario Busnelli – ci stavano preparando agli eventi di Natale. Avevamo molto materiale anche tecnico che è stato trafugato. È davvero un grave danno economico per la nostra associazione. C’è grande amarezza tra i soci e vedere gli spazi così depredati fa stringere il cuore”. I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo ieri pomeriggio ed oggi le associazioni perfezioneranno le denunce con l’elenco di quanto trafugato. A verificare l’accaduto esprimendo vicinanza alle società colpite anche l’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone che ha effettuato un sopralluogo nel pomeriggio di mercoledì

di
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Foto

Ladri nella palazzina dei servizi dello stadio. Tanti danni e amarezza 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore