Tra le chiese e il laghetto, a Ferno fiorisce l’arte

La manifestazione ItinerArte propone un percorso che tocca i diversi luoghi di cultura del paese, associandoli alla presenza di un artista diverso

luoghi del cuore 2010 chiesa santa maria ferno

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Ferno propone “ItinerArte”, una passeggiata tra i luoghi più belli e significativi del territorio fernese in compagnia di artisti locali.

L’iniziativa è in programma per sabato 20 ottobre 2018 e sarà un’occasione per conoscere più da vicino le chiese del paese, la Sala Consiliare, il Palazzo Comunale, la Cooperativa San Martino ed il Laghetto di Ferno.

In ciascuno di questi luoghi, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, sarà presente un “cicerone” che accompagnerà i visitatori in un percorso guidato. Sarà inoltre possibile ammirare le opere di alcuni artisti locali, Giuliano Bergo, Fausto Bertoni, Massi Crespi, Ettore Ferrazzi, Giancarlo Forasacco, Giuseppe Magni, Rosalba Novello e Ugo Perini, che esporranno le loro opere ciascuno in uno dei luoghi aperti al pubblico, in un viaggio tra il figurativo e l’astratto dove il segno si trasforma in paesaggio, con un omaggio all’artista gallaratese Luigi Marengo nella mostra curata dal collezionista Avv. Tiziano Fracchia e con l’esposizione straordinaria del quadro di grano “La Madonna Delle Grazie”, realizzato dal Gruppo Folcloristico Frustatori Ferno.

«Questa iniziativa – spiega l’assessore alla Cultura Sarah Foti, ringraziando tutti coloro che hanno aderito al progetto ed in particolare l’Associazione Amici del Laghetto per la fattiva collaborazione – vuole essere un altro tassello per giungere ad una piena valorizzazione del nostro territorio e delle bellezze che anche un piccolo paese come Ferno custodisce. L’evento vuole anche essere un’occasione per favorire un più ampio incontro con l’arte, promuovendo la conoscenza degli artisti locali».

L’inaugurazione di “ItinerArte” è in programma per sabato 20 ottobre alle 10.00 nella Sala Consiliare di via Roma 51, alla presenza degli artisti e dei “ciceroni”, che per l’occasione saranno il Prof. Franco Bertolli, l’Arch. Gianpaolo Livetti, i bambini delle classi quinte della scuola primaria “Monsignor Bonetta” di Ferno, i componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi, gli Amici del Laghetto e gli studenti universitari Nicolò Chierichetti e Stefania Ferrazzi. Una presenza, quest’ultima, particolarmente gradita all’Assessorato che ormai da alcuni eventi sta coinvolgendo gli studenti universitari per raccogliere interpretazioni e punti di vista più freschi ed attuali.

L’evento si inserisce nell’ambito di un intero weekend all’insegna dell’arte e della cultura. Le iniziative avranno inizio venerdì 19 ottobre alle 21.00 con la nuova tappa dei “Percorsi d’Arte” a cura di Alleanza Cooperativa San Martino, nella sede di via Mazzini 16. L’Architetto Gianpaolo Livetti sarà relatore di una conferenza dedicata a “Le Corbusier: architettura, urbanistica, utopia”. Sabato 20 ottobre si entrerà, invece, nel vivo di “ItenerArte”, mentre domenica 21 ottobre sarà la volta della “Castagnata d’autunno e …non solo”, organizzata nel cortile di via Garibaldi 31 dal Gruppo Folcloristico Frustatori in collaborazione con la Pro Loco di Ferno.

In caso di maltempo “ItinerArte” sarà rinviata a data da destinarsi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore