“Mimmo vieni a Varese”: presidio al Garibaldino per il sindaco di Riace

All'iniziativa hanno aderito diverse sigle della sinistra varesina, dal movimento NazioneUmana a Un'altra storia a Potere al popolo

Avarie

Presidio nel pomeriggio al monumento del Garibaldino, in piazza del Podestà, per manifestare a sostegno del sindaco di Riace, Mimmo Lucano.

All’iniziativa hanno aderito diverse sigle della sinistra varesina, dal movimento NazioneUmana a Un’altra storia a Potere al popolo.

«Siamo tutti dalla parte di Mimmo Lucano, ma la nostra non vuole essere la difesa di una singola persona – ha detto Gisa Legatti, del movimento NazioneUmana – bensì di un modello positivo che ha portato alla riapertura delle scuole, alla sistemazione delle case abbandonate alla rinascita di un piccolo paese ormai disabitato e all’integrazione vera. Un modello che dovrebbe essere replicato, non cancellato, come vogliono fare».

Il presidio, organizzato in poche ore, è stato anche l’occasione per annunciare altre iniziative sul tema dell’immigrazione e dell’integrazione  in programma il 15 e 16 novembre: «Il 15 ci sarà un’iniziativa pubblica – spiega Giuseppe Musolino di Un’altra storia – mentre il 16 coinvolgeremo i comuni chiedendo loro di aderire a Recosol, la rete dei comuni solidali, e di fare, con un atto simbolico, l cittadina za onoraria a Mimmo Lucano».

Una terza iniziativa sarà organizzata il 21 novembre: «Dopo la serata con 200 persone alla Vidoletti – spiegano gli attivisti di NazioneUmana – organizzeremo un’altra serata sulle esperienze positive in tema di accoglienza e integrazione».

 

di
Pubblicato il 17 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore