Mobilitazione europea contro i nazionalismi: Varese c’è

Sabato 13 ottobre, alle 14 in piazza Podestà, il Movimento federalista e diverse associazioni varesine daranno vita ad un flash mob per un'Europa di libertà e di pace

Avarie

Il Movimento Federalista Europeo aderisce anche a Varese all’appello, partito da una piattaforma di intellettuali di diversi Paesi, che invita ad una mobilitazione europea contro i nazionalismi per un’Europa unita, democratica e solidale che si svolgerà anche a Varese domani.

La manifestazione si svolgerà contemporaneamente sabato 13 ottobre alle ore 14 in più di 50 città europee.

L’appuntamento varesino si svolgerà in piazza del Podestà (Garibaldino) con un flash mob per manifestare contro l’Europa dei sovranismi e degli egoismi nazionali, contro l’Europa delle “democrazie illiberali”, contro il ritorno del razzismo, delle barriere e della violenza.

Questo il testo dell’appello: “Vogliamo un’Europa di libertà e di pace. Eppure il nazionalismo ha ripreso parola. Si diffonde l’intolleranza. L’odio si fa sempre più incalzante, la violenza diventa quotidianità. Si fomenta la paura dell’altro, dello straniero, e la si converte in capitale politico. Si invocano uomini forti. La corruzione mina la società. Lo stato di diritto si va sgretolando. Le conquiste sociali e i diritti ottenuti a costo di dure lotte sono minacciati. La libertà e la pace non sono più scontate.”

Aderiscono all’appello e saranno in piazza sabato insieme al Movimento Federalista Europeo anche l’Anpi provinciale di Varese, Arci Varese, Legambiente Varese, Laboratorio europeo, Partito democratico e Giovani democratici della provincia di Varese e la sezione di Gallarate dell’Associazione mazziniana italiana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore