Openjobmetis sui blocchi di partenza: contro Brescia serve già l’impresa

Domenica 7 scatta la Serie A: a Masnago va in scena (19,30) la rivincita degli ultimi playoff sotto gli occhi del mito Bob Morse. Seguite e commentate con noi la gara in #direttavn

Brescia-Openjobmetis, finale del Memorial Ferrari

La lunga attesa è finalmente terminata. Dopo tanti mesi senza basket ufficiale e dopo una lunga serie di partite amichevoli, i tifosi biancorossi possono tornare a palpitare per la Pallacanestro Varese, habituée del campionato di Serie A, che domenica 7 ottobre inizierà il proprio cammino.

Un esordio intrigante ma allo stesso tempo complicato: la Openjobmetis ritrova subito quella Germani Brescia che a maggio ha stoppato nei quarti playoff il bel cammino della squadra di Caja. Un verdetto giusto nel complesso ma beffardo per il modo in cui è stato emesso: tre vittorie a zero per la Leonessa con Varese quasi sempre in vantaggio lungo l’arco delle tre gare. Un trend che è proseguito nel confronto di precampionato di due settimane fa a Brescia, dove la squadra di Diana ha vinto il torneo di inaugurazione del palasport proprio con un cesto a fil di sirena.

Insomma, un tabù che deve subito essere rotto, quello bresciano: la Openjobmetis ha tutte le intenzioni di strappare i primi due punti in palio ma è anche conscia che sulla carta gli ospiti valgono qualche posizione in più nel ranking, nonostante un organico in parte rinnovato. Rispetto alla semifinale disputata a maggio la formazione bresciana ha perso in particolare Michele Vitali e Marcus Landry anche se gli arrivi dei vari Abbass, Mika, Hamilton e Beverly hanno mantenuto molto alto il tasso di qualità a disposizione dello staff biancoazzurro. Dove c’è sempre gente di grande esperienza come Luca Vitali, Sacchetti o Moss.

La “banda dell’Artiglio”: ecco chi sono i giocatori della Openjobmetis

In casa Varese i giorni che precedono la prima palla a due sono trascorsi con discreta tranquillità. La squadra ha ricevuto la visita – sempre molto gradita – di Bob Morse che sarò presente anche alla partita, ha sfrondato l’agenda degli impegni mondani e si è chiusa al palazzetto per lavorare sugli ultimi dettagli, con attenzione a quei problemini registrati nelle amichevoli precampionato. Caja ha a disposizione l’intera rosa ed è conscio che il primo ostacolo non è certo dei più semplici.

«Ci siamo preparati nel miglior modo possibile – garantisce Caja – ma sappiamo che l’esordio è come il primo giorno di scuola, può riservare molte emozioni. Conosciamo la forza dell’avversario, perché Brescia negli anni è andata sempre più in alto in classifica, però noi abbiamo giocatori che hanno lavorato tanto. Nella Openjobmetis ci sono cinque novità: qualcuno si è inserito subito, qualcun’altro ha impiegato più tempo ma ciò è fisiologico. Ora siamo curiosi di confrontarci subito contro chi ci ha eliminato ai playoff senza nemmeno lasciarci una briciola di soddisfazione».

DIRETTAVN

Con il campionato, tornano anche i liveblog di VareseNews dedicati al grande basket. Il nostro giornale racconterà la partita di campionato con un live (avviato fin dal venerdì) con notizie, curiosità, dati e con il sondaggio/pronostico prepartita. I lettori possono interagire scrivendo nello spazio commenti o usando – su Twitter e Instagram – gli hashtag #direttavn o #varesebrescia. Per connettersi direttamente al live CLICCATE QUI.

Openjobmetis-Trento, mezzogiorno di fuoco

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore