Pro Patria cinica e ordinata, Novara ko con gol di Mastroianni

I tigrotti ottengono la seconda vittoria in questo campionato e fermano la striscia di sconfitte. Negli ultimi dieci minuti tutte le emozioni del match

federico mastroianni pro patria

Dieci minuti di Mario Santana e una squadra cinica e ordinata hanno permesso alla Pro Patria di espugnare il Piola di Novara. Una partita di contenimento senza sofferenze nel primo tempo e un forcing al momento giusto nel secondo tempo sono stati il leit motiv della partita.

Mastroianni l’eroe di giornata con un gol su deviazione da un cross di Mora innescato da Santana, sapientemente dosato da Javorcic che può farlo diventare l’arma letale nelle partite ancora da decidere.

Novara schierato col 4-3-1-2 con l’esperto Cacia ed Eusepi in attacco, Pro Patria più accorta con il 3-5-2 con Le Noci e Mora in attacco.

Il primo tempo scivola via senza grandi emozioni. Poche fiammate per parte. La Pro Patria mette a tabellino tre tiri verso porta con Le Noci, Bertoni e Mora ma Di Gregorio ha fatto buona guardia, per i padroni di casa si segnalano un paio di tentativi senza fortuna di Eusepi.

Nel secondo tempo sono gli azzurri a partire forte con il palo di Cacia al 49′ da posizione di fuorigioco segnalata dal guadalinee. Risponde Colombo con un diagonale che però è preda dell’estremo novarese. Cresce la tensione in campo e cresce il numero degli ammoniti. Al 64′ prima sostituzione tra i piemontesi con Peralta per Cattaneo. Al 75′ doppio cambio da ambo le parti con Manconi e Cinaglia per Schiavi e Sbraga, Santana e Sané per Le Noci e Galli. Proprio l’ingresso di Santana cambia il volto alla partita che si sblocca. Il fuoriclasse argentino colpisce l’incrocio dei pali, di sinistro all’81esimo e poco dopo dà il la all’azione che porta Federico Mastroianni al gol scacciacrisi, ben assistito da Mora. Nel finale c’è ancora spazio per un palo di Peralta per il Novara e dopo 5 minuti di recupero la Pro Patria può dire di aver spezzato l’incantesimo.

NOVARA CALCIO – AURORA PRO PATRIA 1919 0 – 1 (0 – 0)

Marcatori: 37′ s.t. Mastroianni (PP).

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 4 Battistini, 19 Zaro, 15 Boffelli; 20 Mora, 21 Colombo, 14 Bertoni (45′ s.t. 18 Lombardoni), 13 Gazo (38′ s.t. 5 Molnar), 3 Galli (30′ s.t. 25 Sane); 17 Mastroianni, 10 Le Noci (30′ s.t. 11 Santana).

A disposizione: 1 Tornaghi, 2 Marcone, 6 Molinari, 7 Pllumbaj, 8 Di Sabato, 9 Gucci, 23 Ghioldi, 24 Pedone. All. Javorcic.

NOVARA CALCIO (4-3-1-2): 12 Di Gregorio; 2 Tartaglia, 16 Sbraga (30′ s.t. 19 Cinaglia), 6 Chiosa, 13 Visconti (38′ s.t. 18 Sansone); 8 Sciaudone, 16 Bianchi, 5 Schiavi (30′ s.t 7 Manconi); 30 Cattaneo (19′ s.t. 10 Peralta); 9 Eusepi, 21 Cacia.

A disposizione: 1 Benedettini, 22 Marricchi, 4 Fonseca, 11 Stoppa, 14 Ronaldo, 23 Migliavacca, 24 Cordea, 29 Mallamo. All. Viali.

ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale (Simone Teodori della Sezione di Fermo e Enrico Montanari della Sezione di Ancona).

Angoli: 6 – 0

Recupero: 0′ p.t. – 5′ s.t.

Ammoniti: Bertoni, Battistini, Colombo, Mora (PP); Schiavi (NOV)

Note: Terreno di gioco (sintetico) in discrete condizioni. Spettatori 2924.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore