Sabato 6 ottobre la terza edizione del Memorial Ernesto Chierichetti

Il Pala Chierichetti di via Ariosto ospiterà la terza edizione del Memorial organizzato dalla Pro Patria Pallavolo per ricordare lo storico dirigente della Pallavolo Bustese e fondatore dell’ASSB, scomparso nel 1984

memorial chierichetti

Sabato 6 ottobre a partire dalle ore 10.00 il Pala Chierichetti di via Ariosto ospiterà la terza edizione del Memorial Ernesto Chierichetti, organizzato dalla Pro Patria Pallavolo per ricordare lo storico dirigente della Pallavolo Bustese e fondatore dell’ASSB, scomparso nel 1984.

In programma, per tutta la giornata, dei match test che vedranno in campo, oltre alla Pro Patria Pallavolo, neo promossa in serie B, le squadre Cus Genova Volley (serie B), Desio Volley Brianza (serie C) e Biogas Volley Nafels, società di Bellinzona che milita nel campionato di serie A  svizzero.  

Oggi, in occasione della presentazione del memorial, sia il sindaco Emanuele Antonelli che l’assessore allo Sport, Gigi Farioli, ex giocatore della Pallavolo Bustese, hanno ricordato con commozione Ernesto Chierichetti:  a lui è intitolato palazzetto di via Ariosto, una delle “pietre vive” che l’Amministrazione ha valorizzato per ricordare i grandi bustocchi del passato, che sorge accanto alla struttura dedicata al pattinaggio e intitolata a Giancarlo Castiglioni, altro personaggio che ha fatto la storia dello sport bustocco.

La giornata sarà molto utile per rifinire la preparazione della Pro Patria Pallavolo in vista del campionato (al via sabato 13 ottobre), impegno a cui la società si presenta con una squadra rinnovata con tanti atleti provenienti dal settore giovanile e alcuni nuovi innesti che promettono molto bene. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore