Sfonda la porta e s’addormenta ubriaco in salotto

L'uomo, di origini polacche, denunciato per violazione di domicilio e danneggiamenti. Foglio di via da Varese

Avarie

L’abuso di alcool è costato caro ad un trentatreenne polacco giunto da pochi giorni in città.

In particolare lo straniero, dopo aver girovagato nella zona di viale Belforte dopo aver consumato diversi alcoolici, per trovarsi un giaciglio ha deciso di accedere  in un’abitazione privata.

Per entrare l’uomo ha divelto a spallate 4 porte chiuse a chiave e, dopo aver danneggiato i vetri di alcune finestre e distrutto i suppellettili che ha trovato nell’appartamento, si è addormento sul divanetto.

La proprietaria di casa che in quel momento si è trovata sola e spaventata per il trambusto è scappata all’esterno chiamando immediatamente il 112: dopo alcuni minuti gli agenti intervenuti hanno trovato l’uomo ancora addormentato sul divanetto: viste le sue condizioni gli operatori hanno allertato il 118 e l’autolettiga, che giunta sul posto, lo ha trasportato al locale pronto soccorso dove è rimasto per tutta la notte.

Per i fatti commessi lo straniero è stato denunciato per violazione di domicilio e danneggiamento aggravato nonché allontanato da questa città con la notifica del foglio di via obbligatorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore