Il “Tavolo della cultura” dona materiale didattico alle scuole

Si è concluso il percorso del festival Tèc iniziato la scorsa primavera: donato alle scuole il materiale raccolto grazie al gioco nato per il 60esimo della città

Civici Democratici, Stefano Bellaria

Lunedì 8 Ottobre 2018 è stato il “Giorno del ringraziamento” per il Tavolo della Cultura di Tradate. In Biblioteca Frera si è svolta, infatti, alla presenza dell’assessore alla Cultura Erika Martegani, dei Dirigenti Scolastici, dei docenti degli Istituti di Tradate, dei rappresentanti dei vari istituti delle associazioni tradatesi e della classe 5B dell’indirizzo Grafico e Comunicazioni dell’Istituto “Don Milani”, la cerimonia che ha chiuso le attività legate all’edizione 2018 del Festival della Cultura.

Il Tavolo della cultura, come ha ricordato la coordinatrice Lucia Povolo, aveva stabilito di destinare i proventi del V° Festival TèC all’acquisto di materiale didattico da distribuire tra gli Istituti Scolastici impegnati nella produzione del gioco da tavolo “Tradate 60°: riscopriamo la città”, che ha coinvolto gli studenti delle scuole tradatesi di ogni ordine e grado.
Le scuole si sono viste consegnare materiale didattico utile per le loro attività future, ma la cerimonia è stata anche l’occasione per sottolineare il successo della formula del Tavolo della cultura, che chiama scuole ed Associazioni ad unirsi in rete per realizzare progetti di ampio respiro, e, infine, per iniziare nel modo migliore il percorso che porterà al Festival TèC 2019.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore