Tentativo di furto al palaghiaccio

Danni al locale cassa, ma all'interno non c'è niente da rubare. "Lasciamo persino i cassetti aperti per far vedere che sono vuoti"

Generico 2018

Tentativo di furto al palaghiaccio di Varese: solo un tentativo, concluso con qualche danno.

È successo nella notte tra giovedì 25 e venerdì 26 ottobre.

«Hanno danneggiato il locale cassa, è il massimo che potevano fare visto che non c’è niente da rubare» spiega Matteo Cesarini, presidente di Varese Killer Bees, gestore dell’impianto. Proprio per evitare il ripetersi di furti di questo tipo, era stata usata anche una minima accortezza: «Lasciamo sempre i cassetti della cassa aperti, perché si veda anche da fuori che non ci sono neppure le monetine».
«È la seconda volta, era già successo quattro anni fa» continua Cesarini. Per questa volta è andata, qualche danno e poco più. L’episodio finisce quasi ad essere un avvertimento a futuri, aspiranti ladri: di notte al palaghiaccio non si trova nulla di valore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.