Volantinaggio in stazione: «Situazione da terzo Mondo»

I consiglieri Enrtica Nogara e Giovanni Petrotta questa mattina in piazza Guglielmo Marconi

stazione luino

Ore 7.00 piazzale della stazione, gente che va e che viene, ora di punta per i pendolari del treno che questa mattina hanno visto la presenza di due consiglieri comunali di Luino, Giovanni Petrotta ed Enrica Nogara. Il tema, naturalmente, era quello dei trasporti.

Galleria fotografica

La stazione di Luino 4 di 7

«I passeggeri si sono lamentati dei ritardi accumulati dai convogli verso Milano sia all’andata, sia al ritorno – ha spiegato la consigliera comunale Enrica Nogara – ma anche della soppressione improvvisa di alcuni mezzi da Gallarate. Treni obsoleti e spesso si fermano in stazione con guasti frequenti. La durata del viaggio, poi, che per gli 80 chilometri è definita “assurda” da molti pendolari».

Treni pochi, vecchi e rotti, insomma che producono spesso disagi per chi va scuola sia per chi si reca al lavoro.
«Poi la grave sporcizia della stazione di Luino: roba da Terzo Mondo: su tre orologi non ce n’era uno che segnasse la stessa ora», ha concluso la consigliera.

Il volantinaggio su questa line arriva all’indomani della nota di Trenord che annuncia che:

“Per interventi di manutenzione straordinaria su alcuni treni appartenenti alla flotta più vetusta (Ale 582), dal 23 ottobre e fino a sabato 27 ottobre i seguenti treni saranno sostituiti da autobus dalla stazione di LUINO a GALLARATE:
– 20301 (LUINO 05:00 – GALLARATE 05:49)
– 20317 (LUINO 13:44 – GALLARATE 14:41)
– 20321 (LUINO 17:44 – GALLARATE 18:41)
– 20325 (LUINO 20:45 – MILANO PORTA GARIBALDI 22:28)
I clienti diretti a MILANO PORTA GARIBALDI possono prendere i treni della linea S5 (VARESE) in partenza da GALLARATE ai minuti 09′ e 39’.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La stazione di Luino 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore