50mila euro dal Comune per le associazioni che si impegnano nel sociale

E' quanto l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Varese sta devolvendo per sostenere chi ogni giorno si impegna per aiutare il prossimo. Il report nell'ultima commissione affari sociali

Croce Rossa Italiana a Varese

Circa 50 mila euro in favore di associazioni di volontariato con finalità sociali: è quanto l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Varese sta devolvendo per sostenere chi ogni giorno si impegna per aiutare il prossimo.

I numeri e le iniziative dell’amministrazione sono state presentate questa sera, 7 novembre 2018, dall’assessore Roberto Molinari nella seduta della Commissione dei Servizi sociali.

«Le associazioni che aiutiamo svolgono un ruolo fondamentale – spiega l’assessore Molinari – e il loro impegno in temi come la disabilità, la lotta alla povertà e l’aiuto a chi ha più bisogno è insostituibile. Per questo il mio assessorato fornisce un contributo al lavoro dei tanti volontari e associazioni di Varese ed è al loro fianco. Cerchiamo di mettere a disposizione tutte le risorse possibili per sostenere chi fa dell’aiuto al prossimo una missione e insieme al lavoro dell’assessorato ai Servizi sociali si impegna per rendere la nostra città un luogo migliore, più accogliente ed inclusivo».

Nel report che è stato presentato questa sera sono state elencate tutte le associazioni che stanno ricevendo un contributo del Comune per le loro attività, come ad esempio l’istituto delle suore dell’Addolorata per il loro servizio della mensa per i bisognosi o gli Angeli Urbani e la Croce Rossa e ancora la Polha Varese (l’Associazione Polisportiva Dilettantistica per Disabili) – e i City Angels.

Alla fine i contributi, e la loro modalità di assegnazione, sono stati sotto posti a votazione: sono stati approvati a larghissima maggioranza, con la sola astensione del commissario Agostino De Troia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore