Civati: “Confermata la bontà della nostra strategia sugli impianti sportivi”

Il commento dell'assessore ai lavori pubblici alla notizia della firma del governo sui 2 milioni di euro per il Palaghiaccio di Varese

palaghiaccio ripulito dai writers

«Siamo molto soddisfatti che il Governo abbia accolto positivamente il progetto dell’Amministrazione di riqualificazione del Palaghiaccio. Questo atto conferma innanzitutto la bontà della strategia del Comune di Varese di rinnovamento degli impianti sportivi della città».

Si è espresso così l’assessore ai lavori pubblici Andrea Civati sulla firma del sottosegretario Giorgetti sul piano pluriennale che permette lo stanziamento di 2 milioni di euro  per il Palaghiaccio di Varese.

Quella sul palaghiaccio non è l’unica iniziativa, infatti, in campo per gli impianti sportivi della città: «Sono in corso i lavori presso l’impianto di atletica di Calcinate degli Orrigoni e a breve inizieranno gli interventi al campo da rugby di Giubiano – ha sottolineato Civati – Questo ulteriore progetto aiuterà la modernizzazione delle nostre infrastrutture sportive, anche nell’ottica di supportare la candidatura Olimpica di Milano e Cortina».

Sul progetto di ristrutturazione il Comune di Varese ha appena stanziato 600mila euro per avviare il percorso della progettazione fino alla fase esecutiva.

di
Pubblicato il 16 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore