Domenicali: “La qualificazione dà merito al lavoro della squadra”

Il tecnico del Varese felice per la vittoria sul Verbano: "Mi pare che tutto il gruppo stia assimilando i concetti di gioco". Scapolo, eroe di giornata: "Ora sotto con il Legnano"

Manuele domenicali

Manuele Domenicali è contento sia per il risultato, sia per la prestazione complessiva del suo Varese che ha piegato il Verbano al termine di una bella battaglia terminata solo dopo i calci di rigore.

«Abbiamo reagito bene allo svantaggio e sono contento perché ho potuto dare spazio ad alcuni ragazzi che non avevano ancora giocato. Inoltre siamo stati sempre presenti: i nostri avversari ce l’hanno messa tutta come noi del resto. Nella ripresa avremmo potuto chiuderla prima ma non abbiamo concretizzato alcune situazioni importanti, però abbiamo vinto ai rigori e questo dà merito a questi ragazzi per quello che stanno facendo».

«Uno dei miei obiettivi era quello di vedere a che punto era la squadra: mi pare che tutta la rosa stia assimilando i concetti di gioco che abbiamo dato. Poi è normale che si debba sempre migliorare, però vedo grande applicazione e mi pare che i concetti vengano assorbiti nonostante una formazione spesso composta da molti under, come oggi».

Andrea Scapolo è stato il migliore in campo, con due parate decisive durante il match e due rigori neutralizzati. «Giornata positiva: l’importante era passare il turno e sono contento per il contributo che ho dato alla squadra. Ora restiamo concentrati perché domenica abbiamo un derby da vincere a Legnano. Credo che oggi sia stata la mia migliore prova con il Varese quest’anno: domenica non ero andato benissimo ma oggi ho potuto riscattarmi. Io sono molto legato a questi colori, era il mio obiettivo ritagliarmi il posto in prima squadra».

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 01 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore