Elfi, zampognari e piste di ghiaccio: arriva Varese città Natalizia

Ormai il progetto Varese Xmas Village, che porta il Natale per le vie del Centro di Varese, sta diventando visibile, e mancano pochi giorni alla sua inaugurazione ufficiale

presentato il villaggio di Natale

Ormai il progetto Varese Xmas Village, che porta il Natale per le vie del Centro di Varese, sta diventando visibile, e mancano pochi giorni alla sua inaugurazione ufficiale: per le accensioni delle luci l’appuntamento è per il 24 novembre, mentre le iniziative prenderanno il via il primo dicembre.

«Manca meno di un mese all’inizio del periodo più magico dell’anno, il Natale – spiega Luca Tonidandel di La Stube del Trentino, che si si è aggiudicato l’avviso pubblico per l’organizzazione e la gestione delle iniziative indetto dal Comune di Varese – E siamo arrivati, pur con molte fatiche alla fine dell’organizzazione di Varese Xmas Village che è nato dal desiderio di contribuire attivamente al rilancio della mia città, favorendo sia le sue attività commerciali che i suoi cittadini e puntando allo sviluppo del tessuto economico e sociale».

Confesercenti ha voluto poi stare accanto al suo associato, affiancandolo e supportandolo nei problemi tecnici o burocratici: «Non appena siamo stati informati dell’idea progettuale di Luca Tonidandel – spiega la direttrice territoriale Rosita De Fino – la nostra Presidenza ha deciso di sostenere questa bellissima iniziativa a favore di tutto il tessuto urbano con l’auspicio che possa contribuire a dare una nuova visibilità alla nostra città».

L’organizzazione è partita a Maggio 2018, con l’aggiudicazione dell’avviso pubblico: «Essere partiti con largo anticipo nella pubblicazione del bando per il Natale 2018, già a marzo scorso, ha sicuramente avuto risultati importanti – ha spiegato l’Assessore alle Attività produttive Ivana Perusin – E ha permesso di organizzare iniziative e attività che renderanno il periodo natalizio molto più attrattivo e caratteristico, con ritorni importanti anche per l’economia cittadina»

presentato il villaggio di Natale

«Con una città molto più illuminata e con un programma ricco di eventi per tutto il mese di dicembre siamo sicuri che quest’anno Varese sarà davvero molto più bella – ha sottolineato il presidente di Confesercenti Varese Christian Spada – Invito tutti dunque a partecipare alle iniziative , con la positività che il Natale aiuta a regalare».

Tutta l’iniziativa sarà supervisionata dalla Polizia di Stato della Provincia di Varese che, in particolare, ha rafforzato il controllo di quartiere intorno a piazza Repubblica.

COSA SUCCEDERA’ NEL CENTRO

Piazza Monte Grappa illuminata, con il ritorno della pista di pattinaggio

In Piazza Monte Grappa, l’albero vero, la facciata dell’edificio di Camera di Commercio e della Torre Civica sono stati allestiti con stringhe led di colore bianco. In particolare, l’allestimento dell’albero è avvenuto in collaborazione con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Varese e si concluderà nei prossimi giorni: l’accensione è prevista per sabato 24 novembre alle 17 e in quell’occasione gli allievi del liceo musicale “A. Manzoni” allieteranno i presenti con musiche e canti natalizi.

Un orso luminoso gigante sarà invece posizionato sul box dell’ex Info Point. In piazza inoltre torna dopo parecchi anni la pista di pattinaggio che sarà attiva durante tutto il periodo del progetto: 300 metri quadrati di pista e l’info point che diventerà la casetta dove cambiare i pattini. Durante le feste di natale ci saranno parecchi eventi collaterali “in pista”, e per tutto il periodo di apertura ci saranno anche lezioni per chi non sa pattinare, a cura di ADS Varese Ghiaccio.

In piazza ci saranno anche 24 casette di legno con altrettanti espositori, tra i quali La Cucina di Altamura, Nicora Garden e Cereria Bianchi. Il ristoro in piazza sarà a base di bombardino e cioccolata calda, da sorseggiare passeggiando tra le casette e gli abeti.

Piazza della Repubblica e il villaggio di Babbo Natale

In Piazza della Repubblica sarà presente il Villaggio di Babbo Natale più dedicato a bambini e famiglie: sarà visibile da lontano, grazie ad enormi soggetti luminosi, il primo dei quali sarà un arco gigante che farà da porta d’entrata.

Ci sarà la casetta di Babbo Natale, così i bambini potranno consegnare la loro lettera di Natale ad un vero Babbo Natale “in carne ed ossa”, potranno consegnare i loro giochi per fare felici altri bambini, ci sarà un punto “street food” dove mangiare o fermarsi per uno snack, delle bancarelle la giostrina dell’allegra fattoria e il laboratorio di giochi per i bambini, con eventi diversi in tutto il periodo natalizio

In diverse parti del centro varesino

le luci di Natale non saranno solo in piazza Monte Grappa: nell’ambito del progetto sono stati addobbati anche gli alberi di Piazza Carducci, Piazza Podestà, Piazza Giovine Italia, Via Albuzzi, Via Donizetti, Via Griffi, Piazza San Vittore.

Una novità nel centro varesino è invece la filodiffusione di musiche natalizie: si sentiranno durante tutto il mese di Dicembre e sino al 6 di Gennaio in Piazza Carducci, Piazza Podestà, Piazza Monte Grappa, Via Donizetti, Via Albuzzi, Via Griffi, Piazza Giovine Italia, Piazza della Repubblica e Galleria Manzoni dove alcune attività imprenditoriali allestiranno inoltre a tema natalizio l’area antistante le loro vetrine.

Per le vie ci saranno le musiche degli zampognari dell’Associazione Cantine COOPUF e gli elfi che distribuiranno cioccolatini ai bambini.

Da piazza Monte Grappa dall’8 al 23 dicembre partirà inoltre il trenino di Natale, che porterà in gita nel centro di Varese – anche nella parte pedonale – coloro che vorranno fare questa esperienza: la partenza è davanti all’ex Sisley, ma biglietti e arrivo saranno nella parte della piazza con le casette. il suo percorso, dopo la partenza in piazza Monte Grappa vede corso Aldo Moro, via Bagaini, via Puccini, via Donizetti, piazza Giovine Italia, via Griffi, via Albuzzi, piazza Carducci, corso Matteotti, via del Cairo, via Veratti, via Sacco (con entrata e fermata ai Giardini Estensi, ma solo l’8 di dicembre) via Sacco, via Marcobi e infine arrivo in Piazza Monte Grappa.

Diversi mercatini durante il periodo pre Natalizio saranno anche in Piazza San Giuseppe ed in via Donizetti.

I SOSTENITORI DEL PROGETTO

A sostegno del progetto hanno contribuito BCC Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, filiale di Varese; Enerxenia, ACSM-AGAM SpA, Econord SpA, Socrate Cafè, Petrini SAT Srl, Varesinho.

Al progetto hanno altresì deciso di intervenire: i commercianti della Galleria Manzoni, Associazione Giochi-AMO, Associazione Adolescenti D’Oggi, Il Ponte del Sorriso ONLUS, Centro di Aiuto alla vita ONLUS, Associazione Dilettantistica Sportiva Varese Ghiaccio, gli allievi del Liceo Musicale Statale “A. Manzoni” di Varese.

Partner tecnici dell’iniziativa sono il Gruppo Michelotti Srl di Parma, che si è occupato degli addobbi e degli allestimenti luminosi in tutto il centro urbano. e l’agenzia di comunicazione Comunicandoti, che ha realizzato il sito e le brochures, e segue i social dell’evento.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2018
Leggi i commenti

Video

Elfi, zampognari e piste di ghiaccio: arriva Varese città Natalizia 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.