Elisoccorso nella notte allarma i residenti ma è l’area prevista per gli atterraggi

Quella vicina al cimitero è una delle aree identificate come idonee dal servizio di soccorso Areu per l’atterraggio dell’elicottero durante i voli notturni

elisoccorso notte

Un elicottero di soccorso atterrato nella notte a Comabbio ha allarmato i cittadini preoccupati che qualcosa fosse accaduto all’interno del territorio comunale.

In molti ci hanno scritto in quelle ore (il velivolo è atterrato intorno alle 23) chiedendo informazioni su quanto stesse succedendo.

In realtà l’intervento di soccorso, avvenuto per soccorrere una persona colpita da malore,  è avvenuto a Mercallo e non a Comabbio che, tuttavia, è stata interessata dall’operazione di soccorso perché quella vicina al cimitero è una delle aree identificate come idonee dal servizio di soccorso Areu per l’atterraggio dell’elicottero durante i voli notturni.

Si trattava di un uomo che ha allertato i soccorsi dopo aver sentito un forte dolore toracico.

Come prassi l’elicottero deve poter atterrare in un’area considerata sicura nei pressi del luogo di soccorso. Una sicurezza che durante i voli notturni deve essere ancora più stringente e il sito di Comabbio è stato proprio individuato per questa caratteristica.

Le ambulanze, poi, si occupano di trasportare il paziente dal luogo di soccorso all’elicottero per il trasporto d’urgenza quando lo si ritiene necessario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore