Quantcast

Bancomat “saltato” nella notte, polizia cantonale a caccia dei rapinatori

Nella notte del 30 novembre, poco dopo le 2, esplosione ad Arzo: i rapinatori in fuga

fanno saltare il bancomat al credito valtellinese di Mornago

(foto di repertorio)
Fanno esplodere un bancomat nella notte del 30 novembre 2018 e scappano con la refurtiva.

Intorno alle 2,30 ad Arzo, al confine con l’Italia, si è udita un’esplosione: più precisamente in via Andrea Salvatore Aglio.

Gli autori, che si sono poi dati alla fuga, hanno fatto “saltare” una carica esplosiva per forzare un bancomat, di cui hanno poi prelevato il contenuto.

Immediatamente allertata, sul posto è giunta la Polizia cantonale coadiuvata dalle Polizie comunali e dalle Guardie di confine.

Gli autori, anche in questo caso, si sono dati alla fuga e sulle loro tracce ci sono Polizia cantonale coadiuvata dalle Polizie comunali e dalle Guardie di confine. Le ricerche, al momento senza esito, sono tutt’ora attive.

la settimana scorsa un evento simile era accaduto a Coldrerio.

 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore