Una festa di Halloween per l’inizio della stagione invernale del palaghiaccio

Tanti i partecipanti alla festa, grandi e piccini, hanno assistito agli spettacoli e partecipato alla castagnata. Tra loro anche il primo cittadino Alessandro Fagioli

Festa per il palaghiaccio di Saronno

È stata una bella giornata quella che si è svolta giovedì 31 ottobre presso lo spazio polifunzionale del PalaExbo, dove si è dato il via alla stagione invernale del Palaghiaccio di Saronno.

Tanti i partecipanti alla festa, grandi e piccini che con entusiasmo hanno usufruito dei servizi messi a disposizione della Saronno Servizi SSD. Un evento importante al quale non è voluto mancare il primo cittadino Alessandro Fagioli che ha assistito ai vari spettacoli e presentazioni che si sono susseguite per tutto il pomeriggio.

Festa per il palaghiaccio di Saronno

«Sono molto soddisfatto – ha detto il Sindaco – di vedere tanti Saronnesi a questa festa che inaugura la stagione invernale del Palaghiaccio che, anche quest’anno, sarà ricca di eventi e iniziative per grandi e piccoli».

«La mia amministrazione, con il supporto importante di tanti operatori del territorio, in questi tre anni e mezzo – ha detto ancora a margine dell’evento – ha ampliato l’offerta ludico-sportiva in Città e migliorato le relative strutture: penso proprio alla struttura polifunzionale PalaEXBO in cui si sta svolgendo questo evento, allo spazio polisportivo ‘Felice Dozio’, lo Stadio comunale, la struttura Club House e la piscina, dove da poco abbiamo inaugurato la stagione invernale che sarà, anche in questo caso, ricca di iniziative».

«Un ruolo importante in tal senso – ha concluso – è stato ricoperto dalla Saronno Servizi che si è impegnata, e si impegna ogni anno, a presentare stagioni sempre ricche di eventi e progetti».

Presente anche il Presidente della Saronno Servizi, Alberto Canciani, il quale si è detto «molto soddisfatto» di come «Sia migliorato, rispetto al passato, il funzionamento della struttura PalaExbo».

Il Presidente si è anche soffermato sulla scelta di trasferire la pista da ghiaccio dalla piscina al PalaExbo. «Come pensavamo – ha detto – la decisione si è rilevata vincente». I partecipanti hanno potuto pattinare gratuitamente sulla pista e gustarsi le iniziative ‘dolcetto-scherzetto’ e la castagnata.

Gli organizzatori hanno spiegato che “a fronte del grande successo registrato nelle passate stagioni, si è deciso di confermare il programma dei corsi di pattinaggio che si terranno nei pomeriggi di lunedì, mercoledì, giovedì e nella mattinata del sabato, e che sono rivolti a tutti a partire dai quattro anni.

«Continueranno a grande richiesta, – hanno spiegato ancora – con un calendario ancora più fitto di lezioni, i corsi di Hockey che si terranno al martedì sera alle 19.15 e al sabato mattina alle 12.15, e anche le lezioni private tenute da istruttori qualificati aperte a tutte le età».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore