La città in un’app: Gavirate “città intelligente”

Tecnologia al servizio del 12° Salone dell’Orientamento

Il futuro di Varese: civic hack con 90 studenti

Gavirate città dalle origini antichissime, Gavirate città dalla posizione geografica privilegiata, Gavirate città dalle tradizioni sportive e naturalistiche che tutti ci invidiano… ed ora Gavirate “città intelligente” o più semplicemente “Smart City”.

L’Amministrazione Comunale di Gavirate, raccogliendo l’eredità dei propri predecessori, ha continuato
l’investimento nei servizi alla persona e, in particolare, in quelli destinati alla popolazione giovanile dalla
primissima infanzia fino all’età adulta.

Ed è proprio parlando di giovani che non si può non fare una “connessione” con la tecnologia e con tutti
quei dispositivi che, proprio la popolazione giovanile, utilizza per le funzioni più svariate della vita
quotidiana.

Gavirate in un’APP: “InfoSmartCity” è l’App gratuita che con un solo click offre la possibilità di cogliere,
in un unico strumento e in tempo reale, molteplici informazioni relative alla vita cittadina e non solo.
Il progetto è molto ambizioso e ricco di contenuti, pertanto per garantire un livello di qualità elevato verrà
sviluppato in più momenti.

In una prima fase, si potrà accedere alle informazioni specifiche del servizio Informagiovani –
Informalavoro, con le opportunità di lavoro in provincia di Varese e all’estero, i concorsi pubblici, i
tirocini, i corsi di formazione, gli eventi locali. Successivamente saranno valorizzati altri punti di forza del
territorio quali l’ambiente, il turismo, la cultura, lo sport nonché le attività artigianali e commerciali.
Le APP in genere sono uno strumento i cui utenti privilegiati sono i giovani (ma non solo!), pertanto la
migliore occasione per presentare “InfoSmartCity” alla cittadinanza è proprio un evento rivolto agli
studenti: il 12° Salone dell’Orientamento post-obbligo che avrà luogo presso la sede della Scuola Media
“Carducci” nella giornata di venerdì 9 novembre 2018 a partire dalle ore 16.00.

All’interno di questa manifestazione, fino alle ore 20.00, saranno accolti gli studenti delle classi terze delle diverse Scuole Medie della provincia. Insieme alle loro famiglie, i ragazzi avranno l’opportunità di
visitare in un’unica grande occasione, gli stand di circa 35 “Scuole Superiori” delle province di Varese,
Verbania e Como, confrontandosi con i loro insegnanti e studenti, raccogliendo materiale informativo ed
osservando le attività di laboratorio proposte. L’evento, ormai giunto alla sua 12° edizione, ha sempre
riscontrato un forte interesse ed una notevole partecipazione non solo delle famiglie del territorio
gaviratese, ma anche di quelle di molti altri comuni, limitrofi e non, trattandosi ormai di un appuntamento
atteso ed apprezzato.

A differenza delle passate edizioni, proprio in virtù dell’attivazione dell’App “InfoSmartCity”, si è voluto offrire in formato digitale la documentazione che fino allo scorso anno veniva fornita ai visitatori in
formato cartaceo. Collegandosi all’ App, nella sezione “Eventi”, visibile in concomitanza con l’apertura
del Salone, si potranno consultare diversi materiali utili ai ragazzi che si trovano in questa fase di
passaggio da un ordine scolastico all’altro: dal calendario degli open day delle scuole superiori, alla guida
“Percorsi” con le descrizioni dei diversi indirizzi scolastici; dalle guide delle professioni ai questionari di
interesse per meglio conoscere le proprie inclinazioni ed attitudini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore