Ladri a casa dell’assessore. Chiudono i cani in cantina e fanno razzia

La razzia è avvenuta nel pomeriggio di martedì tra le 18 e le 21 in via Inglesina a casa dell'assessore ai Servizi Sociali Dario Borghi

furto notte

Furto a casa dell’assessore che sulla propria pagina Facebook invita vicini e gerenzanesi a fare attenzione. La razzia è avvenuta nel pomeriggio di martedì tra le 18 e le 21 in via Inglesina a casa dell’assessore ai Servizi Sociali Dario Borghi che in quel momento era fuori.

I ladri hanno sollevato la tapparella, fondato la vetrata e aperto la portafinestra. Non li hanno preoccupati i cani di grossa taglia dell’esponente della Giunta del sindaco Ivano Campi.

Dimostrando una certa abilità, e senza far loro del male, li hanno rinchiusi in cantina. Hanno quindi messo a soqquadro la casa. L’assessore ha scoperto il furto alle 21 quando è rientrato. Ha allertato i carabinieri e sta facendo un elenco di quanto è stato trafugato. Al momento sembra che nessuno abbia visto i malviventi in azione. In ogni caso Borghi ha raccontato il furto su Facebook in modo da invitare i gerenzanesi a prestare attenzione.

di
Pubblicato il 08 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore