Prova rubare una bici, tenta la fuga in treno. Diciottenne nei guai

Il giovane si era introdotto in un’abitazione ma è stato visto dal vicino di casa e bloccato dai carabinieri

carabinieri polizia varie

Nella mattinata di ieri – giovedì 8 novembre –, un diciottenne di Besozzo, L.M.D., è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Albizzate per furto in abitazione.

Il giovane si era introdotto, scavalcando la recinzione, nel garage di un’abitazione, per poi impossessarsi di una bicicletta del proprietario. Sorpreso da un vicino mentre usciva di casa, il ragazzo ha abbandonato il mezzo rubato e si è dato alla fuga a piedi.

I Carabinieri informati dell’accaduto lo hanno bloccato sul primo treno in partenza dalla Stazione di Cavaria/Jerago. Bloccato il convoglio, hanno fermato il giovane che provava a confondersi tra gli altri passeggeri.

Il diciottenne è stato quindi condotto in caserma e denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore