Silenzio e tricolore, la Polizia rende omaggio ai suoi caduti

Nel cortile della Questura l’accorata cerimonia cui è seguita la messa alla chiesa di Casbeno

Avarie

Si è sentita la vicinanza dei dirigenti, degli anziani fuori servizio e dei tanti poliziotti, ai colleghi caduti in servizio, questa mattina, 2 novembre.

Il giorno dove si rende omaggio ai defunti è stato lo sfondo dai colori autunnali ad una cerimonia che si è svolta nel cortile della Questura alle 8.45 di oggi alla presenza delle più alte cariche della Polizia di stato.

Avarie

Qualche nota allungata uscita dalla tromba per dare fiato al “silenzio”, sotto lo sventolare del tricolore, ha ricordato il personale della pubblica sicurezza caduto nell’esercizio delle proprie funzioni, e i tanti colleghi che non ci sono più.

Alla presenza del prefetto di Varese Enrico Ricci e del vice questore vicario Leopoldo Testa e di don Giovanni Buga, sacerdote della comunità pastorale S.Antonio Abate ha avuto luogo la breve cerimonia, cui è seguita una celebrazione eucaristica presso la parrocchia di San Vittore Martire, in Casbeno, a Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore