Team Insubrika, dalle premiazioni al lancio della nuova stagione

Sesto Calende ha ospitato la cerimonia annuale della società nero-argento, che ha accolto 21 nuovi atleti ed è pronta a rituffarsi nelle gare

karen asprissi team insubrika nuoto

Tutto esaurito nella sala consiliare del comune di Sesto Calende per il tradizionale appuntamento di fine anno solare con le premiazioni del Team Insubrika, il “super-club” (è un’alleanza tra più società) presieduto da Luca Birigozzi che frequenta da diverse stagioni i piani alti del nuoto nazionale.

Ben 38 gli atleti sfilati sul palco e insigniti del riconoscimento per i risultati raggiunti in questo 2018, “capitanati” da Arianna Castiglioni, la ranista azzurra capace di conquistare tre medaglie di bronzo europee, stesso alloro centrato a livello paralimpico da Martina Rabbolini, per la quale è pronosticato un futuro a livello ancora superiore.

Grandi applausi anche per un altro astro nascente dell’Insubrika, la gorlese Karen Asprissi, che ha ricevuto (foto in alto) la borsa di studio offerta dal Team-S (in memoria del pallanotista Alberto Spinola, scomparso quest’estate) e dal Comune di Sesto Calende, rappresentato dall’assessore allo sport Simone Pintori e da Daniele Vanoli, presidente della consulta sportiva.
Da una giovanissima – Asprissi è di classe 2000 – a un veterano, Luca Dioli, per tanti anni capitano della squadra maschile neroargento che ha scelto di lasciare l’agonismo. Specialista dei misti, Dioli ha ricevuto un premio speciale alla carriera.

Riconoscimenti anche ai tecnici del Team Insubrika: Gianni Leoni, Chiara Pozzi, Fabio Fantoni, Angelo Tozzi, Daniel Bianchi, Fabrizio Cameroni e Fabrizio Celi. Il Comune di Sesto Calende ha inoltre insignito la società della “Bandiera della Vittoria” visto che la cittadina varesotta è salita sul terzo gradino del podio dello European Swim City di Pesaro grazie ai risultati della squadra di nuoto.

La cerimonia si è conclusa con la presentazione dei 21 nuovi atleti che si sono aggregati al Team Insubrika per la stagione 2018/19 e con il lancio del nuovo anno agonistico che entrerà nel vivo la prossima settimana con i Campionati Italiani Assoluti, cui faranno seguito il Campionato Italiano a Squadre (Coppa Brema, 16 dicembre) e, naturalmente, per Arianna Castiglioni e coach Leoni, i Campionati del Mondo in vasca corta in Cina tra l’11 e il 17 dicembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore