“Tutti dalla Regina”,gli ex-giovani del bar Mario si ritrovano con Whatsapp

Il gruppo di amici si è dato appuntamento attraverso i social e ha fatto una sorpresa alla storica locandiera di piazza Garibaldi

bar mario regina luino

Tutti dalla Regina. Ieri pomeriggio, sabato, grande festa nello storico bar Mario di piazza Garibaldi dove una trentina di luinesi tra i 30 e i 40 anni si sono ritrovati per una sorpresa a Regina Stefanoni e ai figli Paolo e Cesare, che insieme e a lei gestiscono il piccolo locale al centro della piazza.

Tra quei tavolini sono passati migliaia di luinesi di ogni età tra chi ci ha trascorso qualche anno della propria gioventù e chi ha continuato a frequentarlo per tutta la propria esistenza.

La comitiva di ex-giovani (alcuni ormai non più in città da molto tempo) si è ritrovato grazie ad un gruppo su whatsapp che ha toccato punte di 60 partecipanti. L’idea era quella di ritornare allo storico punto di ritrovo dopo più di dieci anni per una pizza e un “birrone” dalla “Regi”.

Una trentina i partecipanti, chi con figli e consorti al seguito e chi con qualche capello bianco. Così un anonimo pomeriggio di pioggia, nel bel mezzo del più classico dei malinconici autunni luinesi, si è trasformato in una festa per ricordare gli anni a cavallo del 2000.

Il bar Mario è una vera e propria istituzione a Luino con i suoi 60 anni di storia. Il locale è stato gestito negli ultimi decenni da Regina, 83 anni, coadiuvata dai figli e considerata un po’ la mamma di tutti i frequentatori dei bar di Luino. La band luinese dei Trenincorsa le ha dedicato anche una canzone, qualche anno fa.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.