A Villa Della Porta Bozzolo continua la magia del Natale

Sabato e domenica in programma visite guidate e laboratori all’insegna della cucina e delle tradizioni culinarie legate al Natale. In programma anche laboratori per bambini

Tempo libero generica

Anche nel 2018 sono numerosi gli eventi nei Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano, da Nord a Sud della Penisola, in occasione del Natale. “Vestiti a festa”, castelli millenari, antiche abbazie, ville di delizia e giardini storici accoglieranno gli ospiti, con gli amici o le proprie famiglie, in un’atmosfera di condivisione e di pace caratteristica di questa festività, proponendo attività legate alla tradizione.

Villa Della Porta Bozzolo, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a due passi dal Lago Maggiore, propone quattro weekend da trascorrere in compagnia in attesa del Natale, come nel più autentico spirito della Festa.

Nel fine settimana infatti, sono previste visite guidate e laboratori (sabato 17 e domenica 18 novembre), questa volta all’insegna della cucina e delle tradizioni culinarie legate al Natale. Le visite che si susseguiranno alle ore 11 e alle 15 di sabato 17 e alle 11, alle 14 e alle 16 di domenica 18, regaleranno la suggestione di una cucina di fine Settecento/inizi Ottocento in piena attività, tra paioli, pentole e selvaggina, grazie anche alla lettura delle antiche ricette di Casa Bozzolo.

In entrambi i giorni, alle ore 14.30 si terranno i laboratori per bambini: una divertente panoramica di alimenti della tavola contadina e di quella nobiliare settecentesca, tra farine, vegetali e tuberi con cui organizzare un menu originale.

E ancora, domenica 25 novembre alle 11, alle 14 e alle 16 andrà in scena una speciale visita guidata sul tema della musica, per scoprire come si celebravano le feste a cavallo tra XVIII e XIX secolo. Nella sala della musica si potrà ascoltare il suono del fortepiano settecentesco, dei suoi timbri, delle sue altezze, grazie al commento musicale di un professore d’orchestra.

Infine, per il weekend dell’1 e del 2 dicembre, si susseguiranno visite guidate e laboratori creativi che avranno come filo conduttore la scrittura delle lettere: sabato 1 alle ore 15, i bambini giocheranno con il linguaggio del XVIII secolo per svelare una storia familiare, imparare parole nuove e scrivere una lettera a una persona cara; domenica 2 dicembre alle 11, alle 14 e alle 16, ci si potrà cimentare con i documenti, le lettere e le poesie documentate dall’archivio Della Porta-Bozzolo. Un vero e proprio viaggio tra le parole annidate non solo nelle missive familiari, ma anche nei resoconti di lavoro, nelle istruzione sulle vendite e molto altro.

Con il Patrocinio della Provincia di Varese.
Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2018”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il sesto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. Si aggiunge quest’anno la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner.
Villa Della Porta Bozzolo è museo riconosciuto da Regione Lombardia.

Ingressi: Intero: 10 €; Ridotto (bambini 4-14 anni): 5 €; Iscritti FAI, residenti Casalzuigno: 4 €; Famiglia (2 adulti + 2 bambini): 25 €

Visita guidata, aperitivo e cena: Intero: 60 €; Iscritti FAI, soci Slow Food e residenti Casalzuigno: 50 €.

In caso di maltempo la cena si svolgerà nella sala polivalente.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0332.624136 – 328.8377206; faibozzolo@fondoambiente.it
www.fondoambiente.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.