Zucche, cardi e farina bona: sapori d’autunno al Mercato del Piambello

Sabato 10 novembre a San Cassano tante bancarelle per acquistare i prodotti della terra selezionati da Slow food. Si pranza con riso, zucca e speck

Avarie

Profumi e sapori d’autunno al Mercato della terra del Piambello, in programma come sempre il secondo sabato di ogni mese a Induno Olona.

Sabato 10 novembre tante bancarelle per acquistare verdure, farine, miele, marmellata e tanti altri prodotti della terra selezionati da Slow food.

“Ospiti d’onore” il cardo gobbo del Monferrato presidio Slow Food e la Farina Bona del Ticino, altro importante presidio Slow Food a cui sarà dedicato laboratorio dimostrativo con assaggi.

La pro Loco di Induno Olona cucinerà poi un risotto con zucca e speck col riso dell’Agricola Rossi presente al mercato.

La locandina del Mercato della Terra

Slow food Varese inoltre sarà presente domenica 11 novembre alla festa patronale di di san Martino a Marchirolo e terrà dei laboratori tra cui anche uno per bambini in concomitanza della Festa degli Orti in Condotta della stesso giorno.

di
Pubblicato il 08 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore