Borghi e turismo, la Regione stanzia i fondi per il bando ‘Viaggio #inLombardia’

La dotazione finanziaria complessiva di 880.000 euro è differenziata in due linee: quella dei borghi, 400.000 euro destinati a comuni lombardi e la linea aggregazioni, 480.000 euro destinati a partenariati

Il Sacro Monte dopo il tramonto

La Giunta regionale lombarda, con una delibera proposta dall’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda Lara Magoni, ha approvato uno stanziamento di 880.000 euro per il bando ‘Viaggio #inLombardia’.

Un bando che secondo le indicazione della Giunta è mirato a sostenere i borghi e gli enti locali lombardi, per valorizzare il potenziale di attrattività turistica della regione, sviluppare prodotti turistici esperienziali e rafforzare i flussi di visitatori sul territorio.

La dotazione finanziaria complessiva di 880.000 euro è differenziata in due linee: quella dei borghi, 400.000 euro destinati a comuni lombardi con totale residenti inferiore o pari a 15.000 abitanti; e la linea aggregazioni, 480.000 euro destinati a partenariati composti da almeno 2 enti locali lombardi.

Tra le azioni previste dal bando vi sono: la progettualità integrata secondo una logica esperienziale e in raccordo con i canali di ‘inLombardia’; attività di comunicazione; azioni b2b, come partecipazione a fiere e workshop; declinazione di itinerari tematici esperienziali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore