Brescia neopromossa d’assalto, la Uyba non si può rilassare

Dopo il blitz vincente di Dresda le Farfalle sono attese a Montichiari dalle bresciane di Mazzola. Berti avvisa: «Nessuno ci regala nulla»

pallavolo uyba volley busto

Dopo la trasferta vittoriosa di Dresda che ha subito cancellato il primo KO in campionato, la Unet E-Work Busto Arsizio si prepara all’impegno di domenica 9 dicembre (inizio partita ore 17) contro la neopromossa Banca Valsabbina Millenium Brescia. Squadra allenata da coach Enrico Mazzola che gioca in un impianto storico del volley nazionale, il PalaGeorge di Montichiari, sede anche del match di domenica.

Le bresciane arrivano all’appuntamento galvanizzate dal punto strappato a Casalmaggiore e a quota 11 in classifica (con 3 vittorie e 4 sconfitte): niente male per una neopromossa all’esordio assoluto in A1. E biglietto da visita che Busto dovrà tenere in dovuta considerazione. In campo per la Valsabbina scenderanno la regista Di Iulio in diagonale con l’opposto Nicoletti, le centrali Washington e Veglia, la schiacciatrice Vilani in coppia con Rivero e il libero Parlangeli.

Gennari e compagne si avvicinano al match svelando una curiosità: scenderanno infatti in campo con la terza maglia, quella di colore bianco, che verrà quindi inaugurata proprio a Brescia. L’obiettivo principale è quello di riscattare lo stop casalingo contro Scandicci che ha messo fine alla lunga imbattibilità stagionale delle Farfalle, le quali restano comunque nella primissima parte della classifica e sono chiamate a non commettere passi falsi. Tra l’altro in questo turno la capolista Novara resterà a guardare per il turno di riposo mentre Conegliano e Scandicci si troveranno di fronte. Circostanze da sfruttare per risalire verso l’alto.

beatrice berti pallavolo uyba
 Beatrice Berti – foto Volleybusto/Alemani

La centrale biancorossa Beatrice Berti ha le idee chiare e sa che nessuna delle avversarie è da sottovalutare: «Il passaggio di turno in Cev Cup ci dà forza, ma la sconfitta con Scandicci di domenica ci ha fatto male. Vogliamo subito riscattarci per tornare a regalare una gioia ai nostri tifosi che ci sostengono sempre con tanto calore. La partita sarà dura: abbiamo visto in queste prime giornate che nessuna squadra regala nulla e soprattutto in trasferta bisogna dare il massimo per ottenere punti».

CEV: BUSTO CONTRO IL GRAZ

Riaprendo il capitolo Cev Cup, le Farfalle – eliminate le tedesche di Dresda – troveranno sul proprio cammino le austriache dell’UVC Holding Graz. L’andata è prevista in trasferta tra il 18 e 20 dicembre, il ritorno si disputerà tra il 22 e 24 gennaio al Palayamamay, piccolo vantaggio in più a favore della squadra di Mencarelli.

Banca Valsabbina Brescia – Unet E-Work Busto A

Brescia: 3 Brava, 4 Rivero, 5 Norgini, 6 Manig, 7 Di Iulio, 8 Pietersen, 9 Villani, 10 Parlangeli (L), 11 Washington, 14 Bartesaghi, 15 Nicoletti, 16 Veglia, 18 Miniuk. All. Mazzola.
Busto Arsizio: 1 Piani, 3 Peruzzo, 4 Herbots, 5 Grobelna, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 13 Bonifacio, 14 Meijners, 15 Berti, 18 Botezat. All. Mencarelli.

Il programma (9a di andata): Lardini Filottrano – Bosca S.Bernardo Cuneo (sabato 8, 20,30, diretta Rai Sport+ HD), Savino Del Bene Scandicci – Imoco Volley Conegliano, Banca Valsabbina Millenium Brescia – Unet E-Work Busto Arsizio, Reale Mutua Fenera Chieri – Zanetti Bergamo, Club Italia Crai – Il Bisonte Firenze, Saugella Team Monza – Pomì Casalmaggiore (lunedì 10, 20,30). Riposa: Igor Gorgonzola Novara

Classifica: Novara 23; Conegliano* 18; Scandicci*, BUSTO ARSIZIO*, Casalmaggiore 17; Brescia*, Monza 11; Firenze, Bergamo 9; Cuneo* 8; Filottrano* 3; Club Italia* 1; Chieri* 0.
* una partita in meno

di
Pubblicato il 08 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore