Cattaneo: “L’inquinamento preoccupa ma a Varese non sono in vista limitazioni”

"Nella nostra provincia i dati sono migliorati - spiega l'assessore all'Ambiente - e dunque non scatteranno le procedure automatiche previste dalle norme. In altre province si attendono i monitoraggi per decidere

L’assessore regionale lombardo all’Ambiente Raffaele Cattaneo, a Bruxelles per partecipare alla seduta plenaria del Comitato Europeo delle Regioni, rassicura sulla situazione di Varese per quanto riguarda le limitazioni del traffico.

«Nella nostra provincia i dati sono migliorati e dunque non scatteranno le procedure automatiche previste dalle norme. In altre province si attendono i monitoraggi per decidere».

Sono 1,7 i microgrammi che eviteranno alla provincia di Varese l’attivazione dei primi blocchi. Martedì, infatti, la media del PM10 ha segnato 48,3 μg/m³ a fronte di un limite massimo di 50 ma questo è bastato a riportare a zero il contatore per attivare i primi limiti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore