I giovani della Pallacanestro Varese fanno la voce grossa: tre vittorie su tre nella NextGenCup

Superate Cantù, Brescia e Torino e primo posto nel girone del torneo che si chiuderà a Firenze il 16 e 17 febbraio, in concomitanza con la Final eight di Coppa Italia

Generico 2018

Tre su tre. I ragazzi dell’Under 18 della Pallacanestro Varese hanno consluso il proprio girone nella NextGenCup a punteggio pieno e al primo posto.

La Openjobmetis di Dodo Rusconi – assistito da Alessandro Grati e Francesco Zambelli – ha battuto nell’ordine Pallacanestro Cantù per 90 a 67, poi si è liberata del Basket Brescia Leonessa col punteggio di 73 a 63 per poi battere domenica 2 dicembre la Fiat Torino Auxilium con un larghissimo 83-47.

Il torneo è una bella vetrina per molti giovani interessanti: Varese ne ha parecchi, Parravicini, Ivanaj (entrambi in campo anche in Serie B, con Oleggio e Robur) e Seck, l’azzurro del 2002 Virginio e i serbi Svetozarevic, Mrgic e Raskovic arrivati a Varese grazie agli accordi tessuti da Gianfranco Ponti, “ministro” biancorosso al settore giovanile.

La fase finale del torneo si terrà nel corso delle Final Eight della Coppa Italia maggiore, a Firenze (16 e 17 febbraio).

Il torneo “Primavera” del basket vedrà la luce a Masnago

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore