Gli ultras vogliono impedire la partita del Varese

Situazione tesa fuori dallo stadio di Masnago dove alle 14.30 è in previsione la disputa della partita di calcio con l'Accademia Pavese. Ma il rischio che non si giochi è alto

Varese Calcio

Situazione tesa fuori dallo stadio di Masnago dove alle 14.30 è in previsione la disputa della partita tra il Varese e l’Accademia Pavese, ultima del girone di andata nel campionato di eccellenza.

Questa mattina, domenica 15 dicembre, ai cancelli del Franco Ossola s’è tenuto un confronto serrato tra gli ultras e la società rappresentata dal presidente Claudio Benecchi ma anche dall’allenatore Manuele Domenicali. Gli ultras minacciano di impedire la disputa dell’incontro e non sembrano arretrare dal loro intento.

Il motivo è di quello di protestare contro l‘ennesima ritardo nel pagamento degli stipendi dei giocatori; la squadra aveva scioperato giovedì scorso, rifiutandosi di scendere in campo per l’allenamento. Venerdì invece i giocatori hanno ripreso il lavoro dopo un colloquio con lo stesso Benecchi.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete commentare in diretta e interagire con gli hastag #DirettaVn e #VareseAccademiaPavese sui social.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore