Guasto agli impianti: sospesa la circolazione tra Tradate e Saronno

Un guasto agli impianti ha provocato l'interruzione della circolazione per circa 45 minuti. Una lettrice racconta il suo viaggio complicato tra Gemonio e Milano

I lavori nella stazione FS di Busto Arsizio

“Avessi preso un calesse sarei arrivata prima a Milano”

Il nuovo problema sui collegamenti ferroviari tra Varese e Milano è segnalato da Arianna che racconta:

«Buongiorno stamattina ho preso il Treno da Gemonio  8.49 che doveva arrivare a Milano Cadorna alle 10.08 Parte con 11 minuti di ritardo che poi diventano subito 15 ed in corsa diventano 25 Arrivo a Malnate.
La capotreno urla che da minuti ha fatto un annuncio che nessuno ha sentito  perché  non funziona il microfono (fosse solo quello che funziona).

Inizia ad urlare “Il treno precedente che faceva tutte le fermate e’ stato soppresso perciò il vostro che ERA diretto farà tutte le fermate , a Tradate per un guasto scenderete tutti e fino a Saronno vi porterà un pullman , da lì potrete prendere un altro treno ed andare dove eravate destinati! Non mi fate domande alla quale non so rispondere”

Ora Sono sul pullman , 1 per 200 persone pieno da non respirare(raccoglie due treni) 

Persone anziane in piedi spinte a destra e manca , gente che deve andare a lavorare e non sa a che ora si arriverà)

Abbonamenti che crescono sempre di più, treni sporchi e rotti)»

Questa mattina, attorno alle 9.20, un guasto agli impianti ha provocato l’interruzione della circolazione sulla tratta compresa tra le stazioni di Tradate e di Saronno di Trenord. È stata la stessa società a spiegare il problema.

L’intervento sulla rete da parte dei tecnici ha permesso di superare l’inconveniente. La circolazione è quindi stata riattivata poco prima delle 10.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore