Varese News

Torna la festa dell’Immacolata, con nel cuore Vic Bifulco e Salvatore Farina

E' dedicata a due "colonne" della festa, entrambi recentemente scomparsi, l'edizione 2018. IL figlio diSalvatore, pasquale, farà la parte del padre nel corteo. Il nuovo presidente del comitato, dopo Bifulco, è Sonia Milani

Festa di san Giuseppe 2018

Anche questo sabato 8 Dicembre 2018 tornerà la tradizionale Festa dell’Immacolata a Varese, in piazza San Giuseppe, grazie all’impegno del Comitato promotore, che quest’anno vede la nuova presidenza affidata a Sonia Milani, dell’Associazione 23&20, designata dai volontari del comitato come figura di trait d’union tra il compianto Vincenzo Bifulco, da poco scomparso, e la nuova generazione di persone di buona volontà a disposizione di eventi legati alla tradizione da far continuare a vivere nella nostra città.

«Sono davvero onorata che il Comitato mi abbia chiesto di collaborare in questo ruolo – ha commentato Sonia Milani – perché è per me davvero una grandissima opportunità di omaggiare Vic, che mi ha sempre dimostrato tanta stima ed affetto ed anche di continuare con i volontari del Comitato l’impegno che Bifulco ha sempre profuso a dimostrazione che il volontariato ha molteplici forme. Quest’anno sono entrata in corsa, quindi il grande lavoro svolto è opera dei tanti che mettono a disposizione il loro tempo ed il loro impegno e, tra l’altro, è stato un dolore subentrare con la mancanza anche di Salvatore Farina, con il quale ho collaborato spesso e che è venuto a mancare improvvisamente. Ringrazio di cuore il figlio Pasqualino, che si è reso disponibile ad onorare l’impegno del papà di portare a termine il corteo sacro, che vedrà l’asinello, Maria e San Giuseppe sfilare da Piazza San Vittore a Piazza San Giuseppe alle 11:30 (con una replica alle 15:00). Omaggeremo la memoria di Salvatore con un lancio di palloncini bianchi all’arrivo della Sacra Famiglia e mi auguro che la partecipazione sia calorosa».

La tradizionale Festa si aprirà con la benedizione dei lumini e delle rose bianche alle 8:15, per proseguire tutta la giornata, anche alla presenza delle bancarelle.

Alle 11 sarà celebrata la Messa Solenne accompagnata dal coro Cantemus diretto dal Maestro Luigi Bonomi ed alle 11:30 ci sarà il piccolo corteo della “Sacra Famiglia” voluto da Salvatore Farina, che giungerà da Piazza San Vittore a Piazza San Giuseppe.

Per tutta la giornata sarà aperto il banco gastronomico benefico delle “Maxi Frittelle” grazie alla collaborazione con “il Golosone” e la vendita delle rose bianche benedette e dei lumini. Alle 16:30 si terrà il suggestivo canto delle laudi medievali a cura della Professoressa Maria Consigli, mentre alle 17:00 ci sarà l’illustrazione storico-artistica della Chiesa di San Giuseppe a cura dell’esperta Elena Ermoli. La festa si chiuderà poi alle 17:30 con la recita dei Vesperi.
Un’occasione per vivere un momento di Festa e sacralità nel cuore delle Feste, in una Festa dove la beneficienza sarà il vero cuore dello Spirito natalizio

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore