“Dopo Colombo”, allo studio alleanze e candidati in vista del voto

L'attuale maggioranza tenta la continuità e, proprio in questi giorni, sta decidendo chi guiderà la lista. Al lavoro anche l'attuale opposizione Insieme per Sesto e alcune "new entry"

141tour sesto calende

Si scaldano i motori, a Sesto Calende, in vista delle prossime elezioni amministrative che decreteranno chi succederà all’amministrazione di Marco Colombo (oggi consigliere regionale e sindaco per due mandati fino alla sua elezione in Regione).

Colombo: “Da Milano continuerò a guardare Sesto e il nostro lago”

L’attuale maggioranza sembra intenzionata a procedere in un’ottica di continuità e a presentarsi con le stesse alleanze vicine ai partiti di Lega e centrodestra ma non è ancora noto il nome della persona che guiderà la lista. I potenziali candidati sembrerebbero cinque, il vice sindaco Giovanni Buzzi, gli assessori comunali Enrico Boca ed Edoardo Favaron, i consiglieri delegati Jole Capriglia Sesia e Simone Pintori. Figure che fino ad oggi hanno lavorato fianco a fianco e, in base alle loro diverse competenze, hanno rivestito ruoli di primo piano nella giunta di Marco Colombo e nel periodo successivo alla sua nomina in Regione Lombardia.

In vista del voto si sta muovendo naturalmente anche l’attuale opposizione in consiglio comunale, la lista “storica”, vicina al centrosinistra, Insieme per Sesto. Alle scorse elezioni erano state organizzate delle primarie per far votare ai cittadini il proprio candidato mentre a breve saranno rese note le intenzioni del gruppo in vista del voto di primavera.

Non è ancora noto invece se in questa corsa si presenterà anche il Movimento 5 Stelle che nel 2014 presentò una civica vicina al partito chiamata “Sesto in Movimento” che non ebbe allora il successo sperato. Il contesto e il peso del partito sono però oggi notevolmente cambiati e questo potrebbe avere riscontri anche a livello locale.

Tra le “new entry” c’è da segnalare anche il Comitato Sesto 2030, fondato sullo stimolo di alcuni cittadini da tempo interessati alla politica locale che si sta muovendo con una serie di incontri sul territorio secondo la formula dei “cantieri delle idee”. Secondo quanto anticipato dai promotori il Comitato sembrerebbe interessato a presentare una propria lista o dei propri candidati alle elezioni comunali.

Maria Carla Cebrelli
mariacarla.cebrelli@varesenews.it

Mi piace andare alla ricerca di piccole storie, cercare la bellezza dietro casa, scoprire idee slow in un mondo fast. E naturalmente condividerlo. Se credi che sia un valore, sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.