Golasecca premia i suoi volontari impegnati per gli incendi in Valganna

Il distaccamento Corpo Volontari del Parco del Ticino è stato impegnato sul monte Martica, ma anche nell'incendio del 2 gennaio nei boschi intorno al paese

Golasecca generico

Un riconoscimento a tutti i volontari della Protezione Civile, per l’impegno a Golasecca ma anche nel grande incendio in Valganna: è quello che il sindaco di Golasecca Claudio Ventimiglia ha voluto tributare agli uomini del Distaccamento Corpo Volontari del Parco del Ticino di Golasecca.

Sono stati in particolare premiati, con diploma di benemerenza, i nove volontari impegnati in Valganna nelle settimane passate.

Dal sindaco è arrivato il sentito ringraziamento «per il costante e continuo impegno che avete profuso, in occasione delle attività connesse con l’emergenza incendi, la salvaguardia del territorio ed il servizio d’ordine a favore della popolazione di Golasecca e non solo»: Ventimiglia ha infatti ricordato l’intervento in occasione dell’incendio avvenuto in Golasecca al 2 di gennaio ma appunto anche la “missione” sul Monte Martica e a Mondonico in Valganna, che – tra tanti volontari – aveva visto impegnata anche la squadra di Golasecca.

Un ringraziamento che comunque si associa a quello rivolto a tutti i volontari golasecchesi.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore