Licenziamenti al casinò, Edison: «Ricollocati 3 dipendenti»

La precisazione dell'azienda in merito alla situazione dei 12 tecnici che assicuravano il funzionamento di tutta la parte elettrica del casinò, ora in procedura fallimentare. «Molti gli incontri avvenuti con le Organizzazioni Sindacali e con i lavoratori. 9 non hanno accettato le proposte di Edison».

Casinò Campione d'Italia

Riceviamo e pubblichiamo la replica di Edison all’articolo  Casinò di Campione, licenziati i 12 dipendenti di Edison

«In riferimento all’articolo pubblicato in data 29 dicembre Edison precisa che, nell’interesse dei lavoratori e nel rispetto delle esigenze del territorio:

  1. a seguito della comunicazione ricevuta dal commissario preposto alla gestione del Casinò in regime di procedura fallimentare che formalizzava alla Società l’anticipata ed immediata cessazione di tutti i servizi energetici forniti al Casinò, Edison Facility Solution (società di Edison Spa attraverso la controllata Fenice Spa) ha avviato il confronto con le organizzazioni sindacali territorialmente competenti nell’ambito della procedura prevista per legge;
  2. Edison Facility Solution ha immediatamente proposto a tutti i 12 lavoratori addetti alla gestione dell’appalto presso il Casinò di Campione soluzioni alternative finalizzate a conservare il proprio posto di lavoro, offrendo in particolare l’opportunità di una ricollocazione occupazionale presso altri siti operati da Edison e/o da altre Società di Edison operanti nel medesimo settore di attività in Regione Lombardia;
  3. In seguito a molteplici incontri avvenuti con le Organizzazioni Sindacali e con i lavoratori, 3 degli stessi hanno accettato la proposta di un nuovo posto di lavoro presso Edison, mentre gli altri 9 lavoratori non hanno accettato la proposta di Edison.
  4. Infine, Edison precisa che, anche nell’ultima fase del confronto aperto presso la Regione Lombardia secondo le procedure di legge, il competente ufficio della Regione stessa ha preso atto della impossibilità di addivenire ad un accordo, avendo constatato la mancata presenza delle organizzazioni sindacali pur nel rinnovo da parte di Edison ad offrire una soluzione occupazionale a tutti i lavoratori interessati.
    Edison – ufficio stampa»

Casinò di Campione, licenziati i 12 dipendenti di Edison

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. screw
    Scritto da screw

    immagino che i loro stipendi fossero in linea con gli altri di campione e l’idea di lavorare in lombardia con stipendi lombardi non gli andasse a genio

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.