Piste ciclabili, dalla Regione fondi per Busto Arsizio e Saronno

Saranno quasi 900mila euro in tutto i fondi destinati dal Pirellone per tutto il territorio lombardo

lombardia generiche

La Giunta regionale, su proposta dall’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha approvato una delibera che prevede uno stanziamento di 890.460 euro per realizzare nuove piste ciclabili e mettere in sicurezza quelle esistenti.

I comuni destinatari dell’intervento sono: Monza, Lodi, Busto Arsizio (VA), Voghera (PV), Saronno (VA), Magenta (MI), Cantù (CO), Cornaredo (MI), Dalmine (BG), Giussano (MB), Lissone (MB), Romano Di Lombardia (BG).

Gli interventi dovranno essere realizzati entro il 2019.

«Si tratta di interventi fondamentali per la tranquillità dei nostri ciclisti – ha detto l’assessore De Corato – che rientrano nel programma per lo sviluppo e la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina».

Per la provincia di Varese saranno quindi destinati fondi per due piste ciclabili. Il primo intervento verrà attuato per la messa in sicurezza del percorso di viale Trentino e via Cadore a Busto Arsizio; 42.024 euro i fondi destinati.

A Saronno sono stati assegnati 60.000 euro per la riqualificazione di via Roma, nel tratto compreso tra Guaragna e via Manzoni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore